Whatsapp arriva la possibilità di scoprire a chi appartiene un numero di telefono
WhatsApp

Nelle scorse giornate vi abbiamo raccontato di un nuovo tool in arrivo sulla versione beta di WhatsApp. Questa funzione, rinominata “Storage Manager” consente gli utenti per la prima volta di gestire in maniera autonoma lo spazio di memoria occupato da tutte le componenti della chat (conversazioni, fotografie, video ed altre tipologie di file).

Ecco come liberare spazio su WhatsApp

L’arrivo della versione beta 2.17.340 (app rilasciata durante lo scorso weekend) ci ha chiarito le idee. Nelle impostazioni della piattaforma, accanto alla voce “Utilizzo Dati” apparirà una nuova sezione (nella versione inglese per l’appunto si chiamerà “Storage Manager”). Facendo tap su questa voce, avremo accesso a tutte le conversazioni effettuate su WhatsApp.

Queste saranno indicizzate in ordine decrescente di “pesantezza”. Accanto ad ogni conversazione ci sarà indicato lo spazio in memoria utilizzato. Cliccando su ogni voce, saremo in grado di scoprire quanti GB sono stati utilizzati per foto, video, GIF e quant’altro. In tal modo, avremo più scelta, più semplicità ed ampia libertà per scoprire le cose da cancellare definitivamente sul nostro smartphone.

In basso alla pagina con tutti i contenuti sarà presente, infatti, la voce “Gestisci Messaggi” che ci farà scegliere quali file salvaguardare e quali no.

Il tool WhatsApp in questione è disponibile attualmente solo per gli utenti Android in fase Beta. Non sappiamo quando è previsto il suo esordio in versione stabile.