Meizu-M6
Il nuovo medio gamma dell’azienda cinese

Dopo settimane di rumors ed indiscrezioni, Meizu M6 è stato presentato ufficialmente. Si tratta di uno smartphone di fascia medio bassa, con il quale l’azienda cinese proverà a conquistare il mercato grazie al rapporto qualità/prezzo. Un prodotto che raccogliere l’eredità dell’M5, e che arriverà ufficialmente anche in Europa (Italia inclusa).

Caratteristiche hardware

  • Display: 5,2 pollici HD, 1.280 x 720, IPS LCD
  • CPU: MediaTek Octa-Core 1,5 GHz
  • RAM: 2/3 GB
  • Memoria interna: 16/32 GB espandibili tramite micro-SD
  • Fotocamera posteriore: 13 MP con flash LED
  • Fotocamera anteriore: 8 MP
  • Batteria: 3.070 mAh
  • Sistema Operativo: Android Nougat

Come da tradizione per l’azienda cinese, anche questo Meizu M6 può contare su una scocca unibody in alluminio. Il design riprende a piene linee quello già visto nei prodotti della società, con la continuità del corpo interrotta solo dalle bande in policarbonato che nascondono le antenne per la connettività.

Leggi anche:  Meizu 16T: il nuovo device dell'azienda arriverà il prossimo 23 ottobre

Quattro le colorazioni disponibili, ovvero Black, Silver, Gold e Blue. Come detto in apertura però, il vero punto di forza è il rapporto qualità/prezzo. In Cina saranno infatti necessari 699 yuan (circa 90 euro al cambio) per la versione da 2 GB di RAM e 16 GB di storage. Per la variante da 3 GB di RAM e 32 GB di storage serviranno invece 899 yuan (circa 114 euro al cambio).

Staremo a vedere a che prezzi sarà posizionato Meizu M6 in Europa (e quindi anche in Italia). La sensazione comunque è che le cifre non dovrebbero discostarsi molto da quelle previste per il mercato cinese.