iPhone 8

Non è di sicuro più un mistero che la nota casa produttrice Apple stia lavorando passo passo verso quello che sarà il dispositivo più pregiato della prossima gamma iPhone.

Il soggetto in questione è chiaramente lo smartphone che tutti hanno ormai identificato come iPhone 8, device che arriverà a settembre per celebrare il decimo anniversario del melafonino americano.

Così come da qualche mese a questa parte, nelle ultime ore sono pervenute alcune nuove indiscrezioni proprio riguardo ad iPhone 8, il quale sarebbe venuto fuori con alcune notizie in merito alle caratteristiche tecniche.

Apple lancerà il suo smartphone-prodigio in tre tagli di memoria pazzeschi

Alcune voci provenienti dal versante orientale del pianeta, più precisamente dalla Cina, avrebbero rivelato le varianti in termini di archiviazione del prossimo iPhone 8.

Stando a quanto riferito da un utente sul noto portale cinese Weibo, verrà stabilito il nuovo record in merito allo storage interno di uno smartphone.

iPhone 8 storage

Il post parla infatti di un dispositivo che arriverà in tre varianti, le quali ospiteranno rispettivamente 64, 256 e ben 512 GB. Tale rumor ha lasciato gli analisti di sasso, dato che si tratterebbe della prima volta che uno smartphone dovesse arrivare con una memoria interna così elevata.

Nel post sono stati svelati anche i produttori che andranno a sviluppare e a fornire determinate memorie; si parla infatti di casa Toshiba, da anni partner per le memorie flash di casa Apple, e di SanDisk, azienda che collaborerà nella produzione dei tagli di memoria da 64 e 256 GB.

Per quanto riguarda invece il nuovo taglio da 512 GB, ecco arrivare in sostegno di Apple la rivale di sempre, ovvero Samsung, che collaborerà con Hynix.

Ovviamente stessa sorte non toccherà ai modelli iPhone 7s ed iPhone 7s Plus, i quali avranno lo stesso storage di iPhone 7 e iPhone 7 Plus.

Ovviamente, tornando alle memorie interne di iPhone 8, c’è da sapere che il prezzo andrà a salire in base al taglio di storage scelto.