Samsung Galaxy S8
Samsung potrebbe rimandare il lancio di Galaxy S8 ad Aprile per paura di commettere nuovi errori, è una mossa saggia o verrà surclassata dalla concorrenza?

Samsung punta alla prossima generazione della gamma Galaxy con il Galaxy S8 per riprendersi dal flop del Note 7 e il danno d’immagine oltre che economico che ha causato. I rumor sul nuovo Galaxy S8 ormai si sprecano e il device in arrivo sembra essere veramente un mostro di potenza e funzionalità.

L’ultima notizia trapelata riguarda l’assistente vocale di cui sarà dotata il device. Infatti a spingere le funzionalità dell’assistente ci sarà un sistema di Intelligenza Artificiale che potrà anche gestire i pagamenti. Questo sistema sarà disponibile in due varianti, una femminile e una maschile, chiamati rispettivamente Bixby e Kestra.

Sempre collegato a questo assistente che sfrutta l’IA, Samsung starebbe sviluppando e testando un sistema di pagamento creato ad hoc per il proprio device, chiamato Bixby Pay. Il motore di questo sistema sarà basato sull’assistente vocale Viv AI, ed andrà a sostituirà S Voice. Questa mossa serve a Samsung per far fruttare la recente acquisizione di Viv Labs, in quanto il sistema Viv AI è stato sviluppato da questa società. Grazie all’intelligenza artificiale sarà possibile effettuare i pagamenti semplicemente utilizzando comandi vocali senza la necessità di utilizzare fisicamente lo smartphone.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Note 9 è lo smartphone migliore secondo Consumer Reports

Ad avvalorare la tesi dello sviluppo di questa tecnologia, sottolineamo come Samsung stia tentando di registrare marchi dai nomi particolari come  Kestra, Bix-Bee, Bix:) e Bix-By, che secondo i registri presentano tutti le medesime descrizioni. Non ci resta che attendere ulteriori sviluppi.