booksSembra che i precedenti report di scam sulla piattaforma di distribuzione ebook marchiata Google siano serviti a poco. La piattaforma, stando alle ultime rilevazioni, sarebbe tutt’ora strapiena di scammers!

Tutto si baserebbe sulla possibilità, da parte di alcuni utenti, di caricare sulla piattaforma Google dei libri contenenti delle presunte guide atte a proporre, ai propri acquirenti, delle applicazioni gratuite. Tali applicazioni risultano clonate o comunque risultano essere dei veri e propri malware atti a rubare informazioni personali, quali credenziali di accesso o numero di carte di credito a tutti coloro i quali “abboccano” a tale truffa.

Come potete immaginare, oltre al danno vi è la beffa in quanto molti di questi ebook hanno persino un costo che si aggira tra i 90 centesimi e i 3 euro. Ovviamente questo prezzo può essere rimborsato, ma un utente poco esperto non conosce tutte le procedure per richiedere il rimborso di un contenuto acquistato su Play Store. Attualmente Google non ha messo in atto contromisure abbastanza efficaci atte a sradicare definitivamente il problema, dunque lo stesso persiste e i disagi per noi utenti attualmente sembrerebbero essere notevoli, soprattutto considerando il fatto che tali ebooks oltre a pubblicizzare la pirateria nella sua forma peggiore, fanno da esca per tutti gli utenti ingenui, attirati dalla possibilità di effettuare il download della propria applicazione preferita attraverso promozioni o comunque stratagemmi totalmente fasulli ideati dallo scammer in questione.

Leggi anche:  Android segreto: come migliorare la qualità audio ed il volume dello smarpthone

Non essendoci alcuna contromisura da parte di Google, consigliamo vivamente a tutti coloro i quali praticano questo store di evitare qualsivoglia ebook atto a pubblicizzare stratagemmi per ottenere applicazioni gratuite, in quanto diffusore di malware e, ovviamente, di segnalare gli stessi per scam tramite l’apposita funzione, dato che come sempre, il miglior antivirus è il giudizio dell’utente!