galaxy s6
Galaxy S6 Edge

Samsung ha da poco presentato al Mobile World Congress di Barcellona due nuovi dispositivi top di gamma chiamati Galaxy S6 “Flat” e Galaxy S6 Edge. Da qualche ora però giungono delle notizie di una nuova variante di questo dispositivo.

Sembra infatti che Samsung stia pensando di commercializzare una variante del Galaxy S6 chiamata “Active” con delle feature interessanti che lo distingueranno dalle versioni già presentate.

Galaxy S6 Active avrà lo slot microSD

Quando Samsung ha introdotto il Galaxy S6 e il Galaxy S6 Edge al Mobile World Congress, ci era sembrato che Samsung avesse fatto un ottimo lavoro con i nuovi dispositivi, ma che mancassero due aspetti fondamentali a cui l’azienda ci aveva da sempre abituato ovvero la batteria removibile e lo slot per espandere la memoria. Ma Samsung sembra avere ottime ragioni per aver apportato queste modifiche a una linea di smartphone che è sempre stata conosciuta per questi due aspetti dei terminali.

Per questo motivo alcuni utenti non sono rimasti soddisfatti pienamente da questi dispositivi, ed è proprio per loro che potrebbe rivolgersi il prossimo Galaxy S6 Active. Questo dispositivo sarà dotato infatti di batteria removibile e di slot microSD che permetterà l’espansione della memoria integrata. Ovviamente il design del dispositivo in questione sarà notevolmente diverso dalle sue varianti, poichè sarà realizzato in modo da resistere agli urti, all’acqua e alla polvere, e quindi sarà più spesso e pesante del Galaxy S6 e S6 Edge.

Leggi anche:  Fortnite: 15.000 V-buck e skin esclusiva per gli utenti Samsung

Samsung aveva dichiarato di aver rinunciato all’espansione della memoria perchè le microSD avendo una velocità di lettura e scrittura dei dati inferiore a quella della memoria interna UFS 2.0 il dispositivo avrebbe potuto subire dei rallentamenti, per cui il fatto che il Galaxy S6 Active possa avere lo slot per espandere la memoria ci stupisce notevolmente.

Il Samsung Galaxy S6 Active verrà commercializzato durante la prossima estate, e come tutta la linea di dispositivi Active avrà dei tasti fisici, scocca il policarbonato resistente agli urti, mentre manterrà lo scanner per le impronte digitali e il sensore del battito cardiaco.