LG transparent OLED

 

Al giorno d’oggi la tecnologia è in costante e repentina innovazione, una di queste è stata da poche ore presentata dal colosso coreano LG e riguarda una nuova tecnologia di display. Essenzialmente questa tecnologia permette di vedere le immagini sullo schermo e al contempo, grazie alla trasparenza del pannello, vedere quello che c’è dietro il monitor. Scopriamo i dettagli di questa tecnologia nell’articolo qui di seguito.

Lg completa lo sviluppo dei display trasparenti

La forma degli schermi degli smartphone, su cui è possibile vedere i film e i video, non è più di una scatola quadrata, non si rompono anche se si cerca di piegarli e non sono pesanti, basta prendere i dispositivi e portarli con se all’interno di una tasca. Da questo possiamo capire che rispetto ad alcuni anni fa la tecnologia di visualizzazione, che converte i dati in immagini visive, è in costante evoluzione.

Un alto funzionario di LG Display ha annunciato che “Lo sviluppo della tecnologia di visualizzazione che crea uno spazio virtuale su vetro è già completato, è disponibile anche un prototipo promozionale. Tuttavia, ci vorrà tempo prima che il prodotto potrà essere commercializzato a causa della produzione di massa in base alla domanda e fornitura stabile.”

LG Display e Samsung Display, due aziende leader nel mercato dei display globale, hanno una quota di mercato mondiale del 50 per cento, per mantenere questo livello stanno entrambi lavorando su due tipi di nuove tecnologie in grado di offrire nuove esperienze per gli utenti, ovvero schermi trasparenti e display flessibili.

Gli schermi trasparenti sviluppati da LG sono in grado di creare una visuale simile a quella che si ottiene quando si guarda attraverso il vetro. Attualmente, questa tecnologia è in parte utilizzata in aerei commerciali, aerei da combattimento, e cartelloni pubblicitari. Essi sono anche utilizzati in alcune automobili e permetto di mostrare delle informazioni sul vetro di fronte al conducente, ed è utilizzato in berline di lusso costruite da Hyundai Motor, Mercedes-Benz, e BMW.

L’altro campo promettente è display flessibili. Si tratta di un display simile alla carta che produce la stessa qualità di immagine, anche se gli utenti possono piegarli. Gli stadi di evoluzione nella tecnologia dei display flessibili sono stati definiti come: curvo, piegato, pieghevole e arrotolabile. LG G Flex 2 e display edge di Samsung, sono tra la prima e la seconda fase.