samsung galaxy s6Il Samsung Galaxy S6 non è ancora stato rilasciato sul mercato globale: in Italia il dispositivo sarà disponibile dal prossimo 10 Aprile, ma questo non ha impedito alle varie testate di cominciare a recensirlo. Le recensioni sono tutte più che positive, ed elogiano in tutto e per tutto la nuova fatica di casa Samsung.

Il Samsung Galaxy S6 è stato premiato soprattutto per la scelta dell’alluminio e del vetro, materiali che donano al device un aspetto più premium ed elegante. Secondo i recensori, infatti, Samsung ha finalmente fatto centro per quanto riguardo il design del dispositivo. Non sono mancate alcune piccole critiche che hanno fatto storcere il naso ai recensori. Vediamo insieme tutti i dettagli.

Samsung Galaxy S6, ecco le prime recensioni

samsung galaxy s6

Il primo sito a recensire il Samsung Galaxy S6 è stato il portale britannico Recombu, il quale ha elogiato il display (definendolo meraviglioso), le performance eccellenti, il sensore per le impronte digitali che finalmente funziona egregiamente, e ovviamente la fotocamera. Tra i contro, il sito cita la batteria non removibile, l’assenza della resistenza all’acqua e la memoria non espandibile. Nonostante queste piccole critiche, il device è comunque “la definizione di quello che si intende per capolavoro”.

Android Authority si sofferma sulla eccessiva fragilità della lente della fotocamera posteriore del Samsung Galaxy S6, che dovrebbe evitare di colpire superfici dure. Tutto il resto è, per loro, da applausi: display, performance e prestazioni della fotocamera. Una piccola critica è riservata alla TouchWiz, che non è stata ridisegnata in maniera completa, anche se è da elogiare la scelta di eliminare tutto il bloatware presente sui dispositivi precedenti. In definitiva, un enorme passo avanti rispetto a Galaxy S4 ed S5.

Altri portali, come MobileSyrup e BeginnersTech, si sono soffermati prettamente sul Samsung Galaxy S6 Edge. A parte i soliti elogi al display, al design e alle performance, MobileSyrup critica l’Edge in quanto risulta meno comodo da utilizzare rispetto alla variante classica del dispositivo. Inoltre, se da un lato viene premiata l’assenza del bloatware tipico di Samsung, dall’altra non è stata gradita la presenza di app preinstallate quali WhatsApp, Facebook e le app Microsoft.

Nonostante le piccole critiche e i tanti pro condivisi da questi portali, ci sono due aspetti negativi del Samsung Galaxy S6 su cui tutti sono stati concordi: il prezzo e la batteria. La differenza di prezzo di 150 € tra le due versioni è, per loro, ingiustificabile. Inoltre il prezzo base della variante normale da 32GB (699€) è considerato eccessivo. La durata della batteria viene invece considerata un significativo passo indietro rispetto al Galaxy S5 e, non essendo removibile, potrebbe essere un problema per tutti coloro che erano soliti portarsi dietro una batteria di ricambio per non restare a terra. Tutti i recensori sono riusciti a coprire l’intera giornata, ma le ore di schermo attivo variano dalle 3 alle 5 ore in base all’utilizzo.

A parte questi due problemi, il Samsung Galaxy S6 è considerato il miglior dispositivo mai creato dal colosso coreano. Non ci resta allora che aspettare l’arrivo del dispositivo anche qui in Italia, in maniera da fornirvi anche la nostra recensione.