Icon Q
Icon Q lancia Q5.5, il suo primo smartphone perfetto per i viaggi

Icon Q è pronta a lanciare il suo primo smartphone. Il Q5.5 sembra adatto ai viaggi, grazie allo spazio per la dual SIM e la compatibilità con una vasta gamma di reti.

Icon Q è un’azienda con sede a New York che si occupa prettamente di accessori per i dispositivi mobili. Tale società è pronta ad effettuare un passo avanti e a lanciare Q5.5, il suo primo smartphone che appare perfetto per adora viaggiare. Infatti, il device viene proprio soprannominato come “lo smartphone da viaggio” e funziona praticamente in ogni parte del mondo per quanto riguarda le chiamate, i messaggi di testo, o anche la condivisione di foto mediante Instagram.

Ma ora, iniziamo a verificare le specifiche tecniche del nostro Icon Q 5.5. Il modello è dotato di un display da 5,5 pollici con una risoluzione massima di 1280 x 720. Viene azionato con un processore ad otto Core Mediatek da 1,4 GHz che lo rende sufficientemente potente. La memoria RAM è di 2 GB, mentre quella interna è di 16 GB e consente l’utilizzo delle migliori applicazioni con grande tranquillità. Con la memoria espandibile MicroSD si può arrivare fino ad uno spazio massimo di 32 GB.

Ma uno dei punti di forza del primo smartphone Icon Q è sicuramente rappresentato dalla capacità di connettersi a tutte le reti di 3G GSM, ad eccezione di Verizon e Sprint. Al suo interno, si può inserire e rimuovere una scheda SIM senza alcuna difficoltà. E si può usare davvero in tutto il mondo, compresi i paesi più esotici e senza un rischio per quanto riguarda la connessione dati, che in alcuni casi può davvero costare parecchio. È sufficiente acquisire una SIM locale per utilizzare tutte le applicazioni desiderate senza paura.

Quando si entra in possesso di un Icon Q 5.5, ci si sente come se si stessero trasportando due cellulari in uno. In una delle due slot si può inserire la propria SIM classica, mentre nell’altra quella a livello internazionale. L’esemplare funziona con il sistema operativo Android 4.4 KitKat. Quindi, non è ancora disponibile il recentissimo aggiornamento a Lollipop.

Anche il comparto fotografico del primo smartphone di Icon Q è molto interessante. Infatti, il sensore posteriore arriva fino a 13 Megapixel, mentre quello anteriore raggiunge i 5. Il design appare piuttosto scarno e da questo punto di vista le scelte appaiono poche, dato che finora esiste solo la versione con colorazione bianca. Tuttavia, il prezzo iniziale è di 199 dollari e questo sembra essere uno dei veri punti di forza dell’Icon Q 5.5.

via.