samsung
Samsung presenta il nuovo chip eMMC 5.0 da 128 GB

Samsung ha annunciato una nuova soluzione di memoria “value-centric” per introdurre sui dispositivi di fascia media una capacità di archiviazione da 128 GB. Non si tratta dello stesso chipset presente sul Galaxy S6 e sul Galaxy S6 Edge ma è comunque una caratteristica importante che rivoluzionerà i device mid-range.Samsung è pronta a introdurre importanti cambiamenti anche sulla sua linea di prodotti di fascia media e non solo sulla line up Galaxy S, la cui sesta generazione abbiamo visto proprio ieri che potrebbe essere la variabile principale che influirà sulle vendite dell’iPhone 6.

Samsung presenta un nuovo chipset NAND

Samsung ha presentato la nuova soluzione di storage eMMC 5.0 da 128 GB, 3-bit NAND per i dispositivi mobili. Si tratta di una nuova soluzione pensata per terminali di fascia media ed è in grado di fornire 260 MB al secondo per la lettura di dati sequenziali, fino a 6.000 IOPS (operazioni input / output al secondo) per la lettura di dati casuali, e fino a 5.000 IOPS per le operazioni di scrittura casuali.

Leggi anche:  Samsung Wireless Charger Duo: il nuovo caricatore è già in prevendita

Il comunicato stampa di Samsung non menziona quando arriveranno sul mercato i primi terminali con il nuovo chip di memoria ma non appena verranno introdotti molti dispositivi pensati per i consumatori che cercano soluzioni di fascia media avranno una capacità di archiviazione pari a 128 GB.

Un altro elemento da considerare è il prezzo, Samsung riuscirà a contenere i costi e a mantenere medio anche il prezzo finale dei prodotti? Per poterlo sapere non ci resta che attendere il primo device che inaugurerà il nuovo sistema di storage eMMC 5.0.