huawei honor holly

Huawei, nota azienda orientale, è da sempre stata una realtà molto apprezzata dagli utenti di tutto il mondo. Dopo aver prodotto ottimi smartphone del calibro di Ascend G7 e Ascend P7, Huawei ha giustamente pensato di dare vita alla serie Honor con: Honor 6 e Honor 6 Plus. Nel corso del Mobile World Congress di Barcellona è stato presentato l’ultimo Huawei Honor Holly, curiosi di conoscerlo da vicino?

Huawei Honor Holly: la recensione

Huawei Honor, una serie di smartphone e tablet da proporre a basso prezzo, ma con caratteristiche tecniche decisamente interessanti. Dopo aver visto i vari Honor 6 e Honor 6 Plus, in questi giorni è stato reso disponibile in Italia l’ultimo Huawei Honor Holly, uno smartphone da 5 pollici ad un prezzo decisamente concorrenziale, ma allo stesso tempo con caratteristiche tecniche decisamente interessanti.

Unboxing

Lo Huawei Honor Holly presenta una confezione perfettamente in linea con tutti gli altri prodotti Honor. Scatola di colore “verde acqua” con, all’interno, oltre allo smartphone, tutta la manualistica, un cavo microUSB -USB per la ricarica, un trasformatore da parete e le cuffiette per ascoltare la musica in mobilità.

Estetica

huawei honor holly

Lo Huawei Honor Holly presenta un display da 5 pollici, pertanto le dimensioni risultano essere abbastanza nella norma: 142.2 x 72.3 x 9.4 millimetri, con peso di 156 grammi (batteria rimovibile inclusa).

Se avete avuto l’opportunità di leggere le nostre altre recensioni degli smartphone Huawei Honor, forse l’estetica di questo Honor Holly non vi stupirà particolarmente. Sulla parte anteriore non trovano posto tasti fisici (solo i tre on-screen non retroilluminati), con cover posteriore removibile in plastica lucida di colore bianco.

Lo smartphone può tranquillamente essere utilizzato con una mano, in quanto le dimensioni lo permettono, peccato solo per un peso leggermente superiore alla media. In effetti, 156 grammi sono effettivamente molti, se siete abituati a tenere lo smartphone in tasca, vi possiamo garantire che lo sentirete.

Hardware

Lo Huawei Honor Holly integra un display da 5.0 pollici con risoluzione a 1280 x 720 pixel (HD), 16 milioni di colori e 294 ppi. La qualità è più che sufficiente, i colori risultano essere abbastanza vivi ed i dettagli decisamente definiti; considerando che lo smartphone viene commercializzato a circa 124 euro, il display integrato è sicuramente più che sufficiente.

Il processore è un MediaTek MT6582 quad-core con frequenza di clock a 1.3GHz, accompagnato da una GPU Mali-400. Se Huawei avesse deciso di integrare un componente con marchio Qualcomm, forse ci saremmo davvero trovati di fronte ad un terminale quasi di fascia medio-alta. Per rientrare, invece, in una fascia di prezzo più accessibile, la scelta è ricaduta sui già rodati (ed economici) MediaTek MT6582. Tramite i nostri test abbiamo raggiunto circa 19’000 punti su AnTuTu, ma soprattutto la grande possibilità di eseguire qualsiasi applicazione/gioco del Play Store, con fluidità e senza alcun tipo di problema.

Lo Huawei Honor Holly è uno smartphone Dual SIM, permette quindi l’integrazione di due differenti SIM, di altrettanti operatori telefonici, da utilizzare in contemporanea. Dai nostri test non abbiamo riscontrato particolari problemi nell’utilizzo; sicuramente una caratteristica che aumenta considerevolmente il prezzo complessivo e la qualità generale di questo smartphone.

Concludono le specifiche tecniche 1 GB di RAM, i vari sensori di prossimità, luminosità e accelerometro, oltre che la connettività base: WiFi, bluetooth e A-GPS.

Fotocamera

Lo Huawei Honor Holly integra una fotocamera posteriore da 8 megapixel (con flash LED), in grado di realizzare scatti sino a 3264 x 2448 pixel e video in FullHD (a 1080p). Il componente secondario, invece, è da 2 megapixel, con video realizzati a 720p.

Leggi anche:  Huawei presenta HiSilicon Kirin 980: il processore più rapido ed intelligente di sempre

Dai test effettuati abbiamo riscontrato una buona qualità generale, con dettaglio maggiormente preciso in fotografie scattate all’aria aperta (in particolare in condizioni di grande luminosità), ed alcune piccole difficoltà quando si realizzano all’interno di una abitazione.

Nel nostro caso, infatti, se consideriamo un ambiente chiuso, di sera, con luce accesa, lo scatto senza flash è risultato essere abbastanza luminoso; nel momento in cui, invece, abbiamo deciso di attivare il flash LED, l’immagine è risultata essere fin troppo chiara. Con questo non vogliamo dire che l’Honor Holly non sia in grado di realizzare buone istantanee al chiuso, ma che semplicemente il flash LED è fin troppo forte.

Per il resto, ottime le fotografie per il prezzo a cui viene commercializzato.

Software e memoria

huawei honor holly

Lo Huawei Honor Holly viene commercializzato con sistema operativo Android aggiornato alla versione 4.4.2.  A differenza degli altri dispositivi della serie Huawei Honor, in questo caso non abbiamo una personalizzazione software o un’interfaccia diversa da quella vista negli altri smartphone Android. In poche parole possiamo godere di un’esperienza di ‘puro’ Android, senza grandi modifiche nei menù: centro notifiche, dialer, centro messaggi, impostazioni, browser e menù sono esattamente gli stessi della maggior parte degli smartphone Android.

Parlando invece di software pre-installati, oltre a tutte le Google Apps, all’interno dello Huawei Honor Holly non troviamo praticamente nulla. Per questo motivo, dei 16GB di memoria interna, effettivamente a disposizione ne avrete circa 12.50GB (espandibili tramite microSD fino a 32GB complessivi). Un quantitativo più che interessante se paragonato ad altri dispositivi, come ad esempio i prodotti Samsung, non in grado di raggiungere simili risultati.

Connettività e Batteria

huawei honor holly

Oltre ad essere Dual SIM, lo Huawei Honor Holly presenta la connettività base: WiFi, bluetooth e A-GPS. La connessione dati è, al massimo, in 3G (quindi assente LTE/4G). Nei nostri test non abbiamo riscontrato alcun tipo di problema nei vari tipi di connettività.

Lo smartphone integra una batteria rimovibile da 2’000 mAh. Considerando un utilizzo abbastanza intensivo (connessione dati sempre attiva, messaggistica intensa, navigazione intensa e chiamate per circa 1 ora), siamo riusciti a mantenere la carica per circa 1 giorno e mezzo. Una durata complessiva sufficiente, ma che potrebbe sicuramente essere migliore.

Eventuali problemi e malfunzionamenti

huawei honor holly

Arriviamo al dunque, quali sono i problemi che abbiamo riscontrato? un leggero surriscaldamento della parte posteriore dello smartphone, sopratutto nei momenti di gaming o quando viene utilizzato intensamente lo smartphone.

L’altoparlante per la riproduzione musicale non è perfetto, il volume è relativamente basso, ma se posto al massimo si ha una leggera distorsione del suono.

Prezzo

[wp_search_xml_best_price keywords=”huawei honor holly”]

Conclusioni

 

In conclusione lo Huawei Honor Holly è sicuramente un ottimo terminale per il prezzo a cui viene effettivamente proposto, per vari motivi:

  • Ottima fotocamera
  • Buon processore
  • Buon display

tra quelli negativi, invece:

  • Batteria non troppo performante
  • Scatti in condizioni di scarsa luminosità non proprio perfetti
  • Peso abbastanza eccessivo

Arriviamo dunque alla domanda da un milioni di dollari, lo acquisteremmo? assolutamente si, pensare di avere l’Honor Holly a soli 124 euro è sicuramente un buon affare. Di seguito la nostra video recensione.