htc one m9Oggi pomeriggio HTC terrà un evento in cui farà un annuncio importante, ma alcuni dettagli riguardo alcune delle novità che saranno annunciate sono già state confermate. Il colosso taiwanese è infatti in procinto di lanciare il nuovo programma di protezione denominato Uh Oh, che consente di sostituire, durante il primo anno di vita e in forma completamente gratuita, l‘HTC One M9 con uno nuovo di fabbrica.

Il programma di protezione Uh Oh di HTC altro non è che un servizio di sostituzione e trade in riservato esclusivamente al mercato americano. Si presenta come un potenziamento di HTC Advantage, il programma di garanzia dell’azienda che offre alcune agevolazioni ai clienti che acquistano un dispositivo HTC. Una fonte interna alla compagnia ha rivelato tutto ciò che riguarda questo nuovo programma, mentre l’ufficialità arriverà solamente durante l’evento che si terrà tra poche ore.

HTC lancia Uh Oh, un servizio di sostituzione gratuito

htc one m9

Questo nuovo programma include un anno di protezione gratuita se si acquista un HTC One M9 – sei mesi in più rispetto a quelli offerti da HTC Advantage. A differenza della garanzia attiva fino ad ora, sarà possibile richiedere la sostituzione in molti più casi: in aggiunta al vetro del touch screen distrutto, infatti, si è aggiunta anche la possibilità di farsi sostituire il device in caso di danni causati da acqua e altri liquidi e in caso di passaggio ad altro operatore. Questa è una prassi diffusa negli Stati Uniti, dato che comprare un device in contratto con un operatore è all’ordine del giorno. E’ possibile richiedere una sola sostituzione durante il corso del primo anno.

Leggi anche:  HTC a lavoro su uno smartphone con Snapdragon 855 e supporto alla connettività 5G

HTC offrirà inoltre un sistema di trade in, che permetterà di ricevere fino a 100 dollari di sconto per il passaggio ad un nuovo device della serie One. Non è ancora chiaro quali dispositivi saranno inclusi in questa offerta né il valore singolo di ogni scambio, ma HTC non mancherà di fornire tutte le informazioni necessarie.

Non ci resta dunque che aspettare l’evento che si terrà tra poche ore, in cui HTC confermerà questo programma insieme a tutta una serie di novità. Voci sempre più insistenti vedono l’annuncio della variante phablet del top di gamma, di cui tanto si è parlato nelle settimane antecedenti il Mobile World Congress.