Apple
iPhone 6

Apple, preoccupata dell’arrivo sul mercato dei nuovi Samsung Galaxy S6 ed S6 Edge, pensa ad un modo per contrastare il colosso coreano consentendo anche ai dispositivi Android la permuta con un iPhone 6 o iPhone 6 Plus.

Apple ha sempre consentito l’acquisto dei nuovi device con la permuta dei vecchi prodotti made in Cupertino (anche se in realtà sono prodotti in Cina) e ora sembra voler aprire a tale servizio anche dispositivi del robottino verde, oltre che BlackBerry, per facilitare il passaggio ad un nuovo iPhone 6 o iPhone 6 Plus.

Apple preoccupata dal Galaxy S6

Tali voci non sono state confermate da Cupertino, ma se gli Apple Store accetteranno in permuta i dispositivi Samsung prima del 10 aprile, data di lancio del Galaxy S6 ed S6 Edge in 20 Paesi, “molti utenti in possesso di un Galaxy S5 ci penseranno due volte prima di effettuare l’upgrade al nuovo device Samsung” secondo Israel Ganot, ex CEO di Gazelle Inc., società di permuta on line.

Ganot ha anche affermato che “Apple può permettersi di pagare di più del valore di mercato per un device Android, convinti che ti innamorerai di iOS e rimarrai con Apple per molto tempo”.

Leggi anche:  Gli smartphone Android inviano 10 volte più dati a Google che iOS a Apple

Anche se Apple ha battuto ogni record nell’ultimo trimestre del 2014 attestandosi al 47,7% del mercato contro il 47,6% di Android nel solo mercato USA, di certo non è tranquilla visto che nel resto del mondo tali percentuali calano drasticamente. È evidente, se l’ipotesi di accettare in permuta anche device Android dovesse rivelarsi vera, che dalle parti di Cupertino non dormono sonni tranquilli e stanno cercando un modo per contrastare l’arrivo di due nuovi rivali di alto livello, una dimostrazione indiretta della bontà del lavoro fatto da Samsung con i nuovi Galaxy S6.

Visti i pre-ordini record dei Galaxy S6, nonostante i prezzi, probabilmente fanno bene a preoccuparsi i rivali della Apple e ad attuare qualunque politica per contrastare il loro successo annunciato.