Nokia-N1100-concept_9~1

 

Nokia, storica azienda e grande marchio finlandese, dopo aver commercializzato l’ottimo tablet android Nokia N1, si è messa a lavoro per produrre anche un interessante smartphone.

Dopo aver venduto parte dei servizi e dei dispositivi a Microsoft, Nokia riparte all’attacco con dispositivi basati su Android, in particolare sembra che stia lavorando ad uno smartphone interessante denominato Nokia 1100.

Nokia 1100: alcuni concept dello smartphone

Come molti di voi sanno, Nokia ha ceduto una grossa parte della propria azienda a Microsoft. Molte voci autorevoli pensarono che la storica azienda europea fosse arrivata al capolinea, in realtà non è stato così. Infatti l’azienda finlandese ha rilasciato da poco un meraviglioso tablet Android e da allora iniziarono a susseguirsi alcune voci sulla possibilità che Nokia potesse produrre acnhe uno smartphone con il sistema operativo di casa Google.

Un misterioso smartphone Nokia 1100 è anche apparso su Geekbench all’inizio di questo mese ed eseguiva Android Lollipop. Il dispositivo sarebbe dotato di processore quad-core MediaTek MT6582, quindi sarà un dispositivo di fascia medio-bassa.

Leggi anche:  Recensione AX9 MAX: Tv Box di fascia media che non spicca

Non abbiamo altre informazioni sul Nokia 1100, ma possiamo immaginare quali saranno le sue specifiche considerata la fascia di prezzo nella quale si collocherà il device, detto questo potremmo aspettarci 1GB di RAM e forse un display qHD o 720p, fotocamera posteriore da 8 o 5 megapixel, Nokia Z Launcher sarà certamente l’interfaccia grafica del dispositivo, simile a quello che abbiamo visto sul tablet N1 di Nokia.

Considerate che per quanto riguarda le specifiche questa è solo una supposizione, vi faremo sapere non appena arriveranno nuove notizie riguardante questo terminale, ma nel frattempo possiamo mostrarvi come sarà grazie a dei concept molto simili a quella che sarà la reale estetica del Nokia 1100.

Per rimanere informati sulle ultime novità del mondo Android e non solo, consultate il nostro sito tecnoandroid.it.