Google

Secondo il Wall Street Journal Google sarebbe al lavoro su un progetto segreto riguardante Android, una versione del sistema operativo pensato appositamente per la realtà virtuale.

Ben presto la famiglia di Android potrebbe allargarsi e arrivare a includere un quinto membro, dopo i già noti sistemi operativi che Google ha creato per gli smartphone, gli smartwatch, le TV e le automobili. Secondo il Wall Street Journal, il colosso di Mountain View possiede attualmente decine di ingegneri attualmente al lavoro su una variante di Android studiata per i dispositivi della realtà virtuale. L’azienda spera di riuscire a rilasciare una versione gratuita di Android per questi dispositivi, che di qui a poco cominceranno ad invadere sempre più il mercato.

Google al lavoro su un progetto segreto riguardante Android

Diverse compagnie sono attualmente al lavoro sulla propria versione della realtà virtuale, tra cui Facebook e il suo recente acquisto di Oculus VR, Samsung e il Gear VR per Note 4, Microsoft, HTC e Sony che è già pronto a lanciare il suo Morpheus. Sembra scontato quindi che Google voglia trovarsi preparata a questa invasione. Non ci è ancora dato sapere come questa versione di Android si presenterà e cosa offrirà, ma dato il recente entusiasmo creatosi attorno a questa nuova tecnologia, il fatto che il colosso di Mountain View sia al lavoro su un ecosistema di app e giochi creato ad hoc non può che farci gioire.

Leggi anche:  Vodafone propone uno smartphone Android ad un prezzo da non credere

Il Wall Street Journal afferma inoltre che a capo di questo progetto ci sono Clay Bavor e Jeremy Doig, il duo che ha creato il Google Cardboard, un sensore per la realtà virtuale in cartone acquistabile a poco più di 2 euro. Sicuramente Google non ci deluderà e siamo convinti che riuscirà a dare un valore aggiunto a questa tecnologia appena nata e che è ormai pronta a invadere la vita di tutti.

VIA