android 5.1 lollipop

Android 5.1 Lollipop è stato rilasciato da Google solo da un paio di giorni e ancora non è disponibile per tutti i dispositivi Nexus come il Nexus 6, ma qualcuno è riuscito a mettere le mani sul firmware e ne ha ricavato informazioni molto utili.

Lo sviluppatore Francisco Franco estremamente noto per il suo franco.kernel ha avuto modo di testare il nuovo firmware per il Nexus 6 e le conclusioni che è riuscito a trarre sono molto interessanti e forniscono alcune informazioni che mettono il luce i miglioramenti di cui i proprietari dell’ultimo smartphone Nexus potranno godere a breve.

Secondo lo sviluppatore l’aumento di velocità del software con Android 5.1 Lollipop di cui parlano gli utenti che hanno già aggiornato su altri device della serie Nexus è reale e non solo un effetto placebo, questo perché ora tutti e quattro i core del processore, ricordo essere lo Snapdragon 805, funzionano contemporaneamente.

Come si può leggere nel suo post su Google+, Fancisco afferma che:

“… Il dispositivo ora è in esecuzione in piena modalità quad-core per tutto il tempo, questo aiuta enormemente perché il task scheduler del kernel è in grado di distribuire il carico di lavoro attraverso tutti e quattro i nuclei…”

Questo significa che i processori lavorano a pieno regime e che l’utilizzo del device risulta molto più piacevole grazie alla reattività immediata. Google ha anche apportato modifiche al runtime ART e ottimizzato il codice. Inoltre è stato disattivato il ‘built-in thread migration routines’, un routine che aiuta la durata della batteria gestendo i compiti da distribuire ai vari core del processore, un processo che avviene diverse volte al secondo.

Leggi anche:  Xiaomi: il nuovo Mi 8 Youth potrebbe concorrere con Pocophone F1

Dopo diverse prove gli ingegneri Android hanno deciso di disattivare tale routine perché non porta i vantaggi sperati e la sua disattivazione migliora la durata della batteria più di quanto non faccia se attivata, cosa tra l’altro che nel franco.kernel è già stata disattivata prima di questo aggiornamento.

Al momento non si hanno altre informazioni sul nuovo aggiornamento ad Android 5.1 Lollipop, grazie a Francisco Franco per averci fornito ulteriori, importanti, dettagli.