samsung

Samsung svela alcune funzionalità del nuovo top di gamma Galaxy S6 Edge presentato a Mobile World Congress di Barcellona che si è tenuto la settimana scorsa.

Samsung afferma che grazie ai bordi arrotondati del nuovo Galaxy S6 Edge sarà possibile capire chi ci sta contattando senza dover guardare il display, evitandoci di apparire scortesi agli occhi del nostro interlocutore.

Galaxy S6 Edge non vi farà apparire scortesi, parola di Samsung!

 

Rispondere alle chiamate, sms o guardando lo schermo dello smartphone durante una conversazione è scortese, questo è stato rilevato da una ricerca effettuata da Samsung, che ha portato alla progettazione di una nuovissima funzione applicata sul nuovo Galaxy S6 Edge. Più di tre quarti dei possessori di smartphone credono che sia maleducato controllare i telefoni cellulari durante una conversazione. Tuttavia, la ricerca mostra anche che i consumatori vogliono comunque rimanere in contatto con le persone più care. Sette utenti su dieci dichiarano di volere un modo migliore per essere avvisati se i propri cari cercano di contattarli durante situazione di urgenza.

Il responsabile europeo per l’innovazione di Samsung, Lysa Clavenna ha detto: “La nostra ricerca ha dimostrato che più di tre quarti dei consumatori pensano che sia opportuno controllare costantemente i cellulari durante le conversazioni con amici, colleghi e persone care. Ciò è in linea con il fatto che molte persone vorrebbero poter mettere i loro telefoni via durante situazioni sociali, ma anche rimanere a disposizione delle persone che contano di più, soprattutto in caso di circostanze eccezionali. Queste intuizioni sono state utilizzate per sviluppare una caratteristica fondamentale in nuovo smartphone di punta di Samsung, il Galaxy S6 Edge, chiamata “People Edge”.

Leggi anche:  Samsung Galaxy con quattro fotocamere posteriori in arrivo quest'anno?

I bordi del Galaxy S6 Edge dispongono di un display curvo che consente ai consumatori di visualizzare le chiamate in arrivo con discrezione, quando il telefono è acceso a faccia in giù. Ciò significa che gli utenti possono rimanere in contatto senza scollegarsi dal mondo che li circonda. “People Edge” è un modo semplice e veloce per registrare fino a cinque persone alle quali assegnare dei colori che saranno sempre visibili anche a schermo spento o capovolto. Toccando il sensore della frequenza cardiaca sul retro dello smartphone, gli utenti possono rifiutare le chiamate in arrivo e inviare automaticamente un messaggio di testo predefinito o personalizzabile per notificare il chiamante che hanno visto la chiamata.

Cosa ne pensate di questa funzione “smart”? Vi potrebbe servire durante l’uso di tutti i giorni? Fatecelo sapere nei commenti.

[VIA]