wiko watch
wiko watch

Wiko Watch è il dispositivo indossabile che l’azienda francese ha portato al MWC di Barcellona, un activity tracker più che uno smartwatch con batteria dalla lunghissima durata.

Wiko approfitta del Mobile World Congress per presentare, oltre i suoi nuovi smartphone, anche il nuovo Watch che è più orologio che smartwatch. Un dispositivo indossabile pensato per essere un orologio con funzioni da activity tracker grazie al contapassi presente all’interno della cassa tonda che non vede la presenza di uno schermo LCD ma semplicemente di un sistema a LED sotto le lancette per la visualizzazione dell’ora corrente.

wiko watch
wiko watch

La caratteristica che può portare all’acquisto del Wiko Watch è la durata della doppia batteria integrata che secondo il produttore è in grado di assicurare fino a sei mesi di autonomia alla parte intelligente, all’activity tracker dedicato al fitness, e fino a quattro anni per la batteria che è, invece, dedicata al solo utilizzo come orologio tradizionale.

Leggi anche:  Wiko: ad IFA 2018 arriva ufficialmente il nuovo View 2 Plus

Non ancora confermata la data di arrivo sul mercato del dispositivo indossabile di Wiko e nemmeno il prezzo che i responsabili dello stand di Barcellona ci dicono di 139€ però, ripeto, da confermare disponibile in tre colorazioni, ciano, magenta e nero. Il prezzo di listino del Wiko Watch sembra decisamente alto rispetto a quello che offre e rispetto al mercato dove con cifre inferiori si possono acquistare device simili.