Kazam mette in mostra i suoi nuovi modelli al MWC 2015.
Al Mobile World Congress 2015 di Barcellona vengono mostrate molte delle novità più o meno annunciate settimane o mesi precedenti. Noi avevamo parlato di Kazam e dei sei smartphone che sarebbero stati mostrati al MWC 2015.

Eccoli qua i Trooper 450, 451, 440L, 445L e 450L ed i Tornado 455L e 552L. Procediamo per gradi dato che, a conti fatti, sono sette terminali.

Il Tornado 552L è spesso solamente 5,5 millimetri ed ha un display da 5,2 pollici FullHD Amoled con Gorilla Glass 3. Monta un processore octa-core da 1,7Ghz e avrà come sistema operativo Android Lollipo 5.0; come fotocamera posteriore avremo una 13 megapixel in accoppiata con l’anteriore da 8. Per finire, disporrà della connessione LTE 4G, di 16GB di memoria che può essere aumentata con un microSD, ospiterà due sim, avrà 2GB di RAM e sarà acquistabile nelle colorazioni bianco e nero.

Il Tornado 455L invece avrà la stessa RAM e memoria interna del 552L ma potrà contare su di un display più grande con meno risoluzione, 5,5 pollici LCD-IPS HD coperto da un Gorilla Glass 3 presente anche sul retro dello smartphone; monterà KitKat come sistema operativo ed avrà un processore quad-core a 64bit da 1,2Ghz; connesione LTE. La fotocamera posteriore è una Sony Stacked BSI da 13 megapixel con doppio flash mentre l’anteriore sarà da 5. Sarà un IP67 (protetto da acqua e polvere) e si potrà usare una sola SIM. Anche questo disponibile in bianco oppure in nero.

Passando alla linea Trooper il primo che esamineremo è il 450L, equipaggiato con un display da 5 pollici da 480×854 LCD con vetro antigraffio. Ci sarà Android KitKat e potrà connettersi alla rete 4G. Fotocamera da 5 megapixel, 8GB di memoria interna ed 1GB di RAM. Single SIM e slot per la microSD. Processore da 1,2Ghz quad-core. Le colorazioni sono rosso, blu, argento chiaro e scuro.

Leggi anche:  Android: queste applicazioni sono fondamentali per tutti, non potete non averle

Il 445L avrà ancora Android KitKat come il 450L e non solo: anche RAM, memoria interna e la fotocamera posteriore. Il processore sarà un quad-core da 1.3Ghz ed il diplay sarà LCD da 4,5 pollici, 480×800, Gorilla Glass. Sarà Single Sim anche lui e avrà la connessione 4G. Colorazioni diponibili: blu, rosso, bianco e nero.

Per quanto riguarda il 440L le specifiche sono le stesse del 445L tranne che per la fotocamera posteriore da 2 megapixel, la RAM dimezzata e la memoria interna anch’essa dimezzata.

Il 450 sarà solo nero, ha la connessione 3G ed avrà il display e la fotocamera del 450L con il processore del 445L mentre memoria interna e RAM saranno quelle del 440L.

Dulcis in fundo il 451, anche lui solo 3G e disponibile nelle colorazioni bianco e nero. RAM e memoria uguale al 450 ed al 440L, display da 5 pollici, Android KitKat, fotocamera posteriore da 5 megapixel e processore quad-core, dual SIM.

I device cambiano fra loro veramente per pochissime cose. Per me 3 terminali sarebbero stati più che sufficienti ed avrebbero coperto già parecchie fasce di prezzo. Staremo a vedere se questa scelta sarà fortunata.