cyanogen

Cyanogen Inc. non ha certo bisogno di presentazioni, ha annunciato importanti in merito al logo, la grafica del sito ma soprattutto una partnership con Qualcomm.

Il nuovo logo, che potete ammirare benissimo nell’immagine in alto del nostro articolo, abbandona il classico celeste che ha contraddistinto fino ad ora Cyanogen per lasciar spazio a qualcosa di più “futuristico”, per quanto riguarda il sito vi basterà cliccare qui per vedere il restyling dell’impresa di Seattle.

Ma come abbiamo detto la novità più importante è sicuramente l’accordo tra Cyanogen Inc. e Qualcomm, nota ditta di produzione di processori per smartphone montati, attualmente, sulla maggior parte dei dispositivi sul mercato e che di recente ha presentato il suo nuovo Snapdragon 810 di cui vi avevamo già parlato in questo nostro articolo.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Note 9: rilevati i nuovi regali per il preordine del dispositivo

L’accordo fra Cyanogen e Qualcomm dovrebbe aiutare l’installazione di CyanogenOS(quindi non le ROM AOSP che siamo abitutati a vedere sui nostri smartphone) su molti smartphone che montano processori Qualcomm.

Le funzionalità dell’OS di casa Cyanogen verrano supportati a partire dal prossimo QRD (Qualcomm Reference Design). A quanto pare Cyano punta su dispositivi di fascia media in quanto le famiglie di processori su cui potremmo trovare il firmware Cyano sono: Snapdragon 200, 400, 600 e forse già dal mese di Aprile potremmo apprezzare questa novità.