HTC presenta il suo Grip al MWC 2015.

L’evento HTC al Mobile World Congress 2015 di Barcellona era uno dei più attesi ed infatti le novità presentate non riguardano solo l’HTC One M9. La casa taiwanese si butta a capofitto nel mercato degli indossabili presentandoci il nuovo Grip.

Questo dispositivo è particolarmente indicato per tutti gli sportivi che amano mantenere tracciata la propria attività fisica per poi analizzare i vari andamenti o progressi.

Tramite il Bluetooth, l’elevata compatibilità del Grip dovrebbe essere garantita; inoltre si potrà associare sia a smartphone Android che con dispositivi iOS. Questa scelta ci dimostra come HTC punti molto al suo wereable, sperando possa essere un enorme successo di vendite.
Esternamente, il Grip ha una finitura nera che circonda il display curvo e che contrasta con le due tipologie di colorazione interna, ovvero Lime e Deep Teal (un bel verde acqua). Prevista anche una terza colorazione total black (quella del video che troverete in basso).

Leggi anche:  Xiaomi ha lanciato la nuova base per ricariche wireless a soli 8 euro

Le caratteristiche tecniche prevedono cinque sensori, fra cui è compreso anche il GPS, per gli sportivi croce e delizia. Fra le attività tracciate troveremo la distanza, la velocità, le calorie bruciate e il percorso effettuato ma non il battito cardiaco. Si potrà anche utilizzare una modalità multi-sports in modo tale da monitorare più attività contemporaneamente. Peter Chou, CEO di HTC l’ha descritto come “una sorta di team di professionisti che monitora l’attività sportiva in tempo reale”.
Il nuovo compagno di fitness by HTC sarà un’esclusiva del mercato statunitense e sarà venduto al prezzo lancio di 199$ da fine primavera.