raspberry
Microsoft sembra intenzionata a pensare in grande, dopo le ultime novità riguardanti Windows 10 è pronta a fare la differenza fornendo una versione del suo celebre sistema operativo anche per Raspberry Pi 2, vediamo i dettagli!

Come sappiamo Raspberry Pi nacque con l’intento di creare un micro-pc capace di far girare una rom Android o una versione di linux in un pc capace di stare nel palmo di una mano, il successo e soprattutto le varie mod e rom create per questo mini-pc hanno attirato persino Microsoft, la quale sarebbe intenzionata a creare una versione di Windows10 totalmente gratuita e perfettamente adattata al raspberry pi 2!

Uscirà quasi in contemporanea con il nuovo sistema operativo Microsoft, parliamo infatti di soli pochi mesi di differenza e sarà distribuita e aggiornata, nello stesso modo in cui Microsoft distribuisce i suoi tools ai developers. Avrà ovviamente una profonda integrazione con l’architettura ARM, la quale è alla base del Raspberry pi 2, e soprattutto, avrà anche una interfaccia adatta allo scopo, presumibilmente la stessa dei devices mobile in quanto come sappiamo raspberry pi è stato spesso associato a schermi touchscreen, o comunque, possiamo ipotizzare una interfaccia capace di variare a seconda dello schermo e delle periferiche di input a disposizione.
Attualmente i dettagli sono davvero pochi, sappiamo infatti che Microsoft rilascerà dichiarazioni complete nei prossimi mesi, quando è prevista anche l’uscita della release finale di Windows 10, ovviamente, vi terremo aggiornati non appena salteranno fuori nuovi dettagli.
Microsoft dunque vuole davvero unificare qualsiasi piattaforma esistente, ma la domanda è, sareste disposti a rinunciare ad Android o ad una versione di Linux per Windows10 distribuito gratuitamente sul vostro raspberry pi? Diteci la vostra nei commenti!

Leggi anche:  Microsoft lancia Office 2019, disponibile per sistemi operativi Apple e Windows

[via]