meizu m1

Proprio come promesso, oggi, durante l’evento “connected”, Meizu ha annunciato un nuovo smartphone, il Meizu M1 (aka Meizu Blue Charm).

Iniziamo subito col dirvi che il dispositivo, budget-friendly, è stato lanciato in risposta allo Xiaomi Redmi 2, smartphone low-cost Xiaomi con hardware da top di gamma, ed è stato confrontato ad esso durante tutto l’evento.

Specifiche tecniche Meizu M1

meizu m1 display

Il Meizu M1 è un po’ più grande rispetto al Redmi 2 ed ha un display HD da 5 pollici (dunque una densità di pixel pari a 300 ppi). Lo smartphone è alimentato dal chipset Mediatek MT6732 a 64 bit, che dispone di una CPU quad-core Cortex-A53 con clock a 1.5 GHz, in contrasto con i Cortex A53 a 1.2 GHz presenti nel device concorrente di Xiaomi. Inferiore è invece la quantità di RAM, che è pari ad 1 GB (Xiaomi sta per aggiornare il suo Redmi 2 inserendo 2 GB di RAM).

Meizu-Blue-Charm

Per quanto riguarda lo spazio di archiviazione, nel Meizu M1 è presente una memoria interna da 8 GB, espandibile tramite microSD, mentre il Redmi 2 è disponibile nei tagli da 16 e 32 GB (sempre espandibili tramite microSD).

Le fotocamere del Meizu M1 sembrano essere più che adeguate, considerando il prezzo. La fotocamera principale vanta un formidabile sensore da 13MP, che fa impallidire ancora una volta lo Xiaomi Redmi 2 (il quale ha una fotocamera posteriore da 8 MP), mentre quella anteriore ha un sensore da 5 MP apertura F2.0. Inoltre, il nuovo dispositivo di Meizu ha una batteria da 2.610 mAh, più ampia rispetto a quella del Redmi 2 da 2.200 mAh.

Leggi anche:  Xiaomi MI MIX 3: ecco perché il nuovo top di gamma costerà così poco

meizu-m1

Per quanto riguarda l’aspetto fisico, l’M1 di Meizu ha un design unibody in plastica con colori vivaci (qualcuno ha detto iPhone 5c?). Inizialmente dovrebbe essere disponibile in verde menta piperita, giallo, rosa, blu, verde e bianco. Le sue dimensioni esatte sono 140,2 x 72,1 x 8,9 millimetri, che lo rendono più grande rispetto al diretto concorrente di Xiaomi, ma decisamente più sottile.

Prezzo e disponibilità

Le prime unità del Meizu M1 dovrebbero essere disponibili per il preordine in Cina il 5 febbraio ad un prezzo di CNY 699, ovvero circa 110 dollari. Dunque, il Meizu M1 è uno dei migliori smartphone low-cost; se voi doveste acquistare un dispositivo del genere, scegliereste l’M1 di Meizu o l’alternativa di Xiaomi?

via