whatsapp

Whatsapp si può finalmente utilizzare anche sul pc grazie a Whatsapp Web tramite il browser Chrome di Google, esclusi solo gli iPhone.

Con Whatsapp Web si può chattare con gruppi e amici della famosa applicazione tramite pc, arrivato in ritardo rispetto ad altre app simili e con la limitazione dell’utilizzo con Chrome (pare anche con il browser Yandex).

Ora tutti gli utilizzatori di Whatsapp possono usufruire di questa comoda funzionalità, o meglio, quasi tutti perché chi possiede un iPhone è stato escluso e il motivo è la solita chiusura di iOS e di Apple. Al momento non è chiaro se la situazione cambierà in un prossimo futuro oppure gli Apple fun dovranno rassegnarsi all’utilizzo dell’app solo tramite smartphone.

Il motivo di questa esclusione sono da ricercarsi in un multi-tasking non adeguato a garantire una fruizione godibile e l’assenza delle notifiche push nel sistema di Cupertino. Dalle parole del portavoce di Whatsapp trapela anche una sottile vena polemica nei confronti di Apple: «Allo stato attuale l’esperienza utente di WhatsApp su PC per quanti utilizzano l’applicazione da iPhone e da dispositivi iOS è scadente e la situazione non migliorerà finché Apple non si deciderà a risolvere le criticità. Non volevamo però tenere nascosta questa funzione agli altri utenti per aspettare Apple».

Leggi anche:  Android 9.0 Pie: la lista ufficiale degli smartphone che si aggiorneranno a breve

Sembra che Whatsapp possa arrivare sui pc e Mac anche degli utenti Apple, i soli esclusi, ma i tempi non sono noti, per ora si dovranno accontentare di utilizzare iMessage che ha anche il client per Mac.

Dunque, allo stato attuale Whatsapp Web può essere utilizzato tramite Chrome su pc dagli utenti Android, BlackBerry, Windows Phone e anche a chi possiede un Nokia S60 come indicato sulla pagina del client web.whatsapp.com.

Se avete difficoltà a utilizzare Whataspp Web o volete semplicemente scoprire come funziona basta leggere il nostro articolo, Whatsapp su pc: questa volta è ufficiale, dove trovate il video con la dimostrazione pratica.

via