Cattura di schermata (78)

Gennaio è periodo di analisi e statistiche. L’ultima pubblica in ordine temporale proviene dal CIRP che mostra una semplice analisi sui produttori e sui loro numeri dell’ultimo trimestre del 2014. I risultati sono basati su su dati USA e mostrano come Apple iPhone 6 possiede il 50% delle vendite e che, un quarto di queste, possedevano a Samsung.Pare infatti che il 25% dei possessori di iPhone 6 possedeva in precedenza un dispositivo Samsung.

Samsung che comunque possiede il 25% delle attivazioni totali, nonostante questa forte perdita (indiretta) e dopo aver lasciato spazio anche ad LG ed al suo 11%.
Grazie al lancio di iPhone, Apple ha aumentato la sua quota del 28% rispetto al trimestre luglio-settembre. Numeri veramente incredibili.
Samsung crolla dal 31% mentre LG guadagna 3 punti percentuali (rispetto allo stesso periodo del 2013).

Leggi anche:  LG V40 ThinQ è ufficiale: lo smartphone con hardware potente sotto un aspetto elegante

Apple ha avuto praticamente il doppio delle vendite di Samsung e quasi cinque volte quelle di LG. Solo il 5% non appartiene ai già citati brand o a Motorola (4%), HTC (2%) e Nokia (2%). In questo 5% sono compresi Amazon (1%) e BlackBerry che hanno riportato i dati più deludenti.

Tutti questi dati vanno a formare un quadro estremamente lineare dove vediamo lo strapotere di Apple, il lento declinio di Samsung e l’affermazione di altri brand.

via