sammy1

 

 

Samsung è stata una delle aziende che nell’ultimo anno ha subito un calo delle vendite e che quindi sta lavorando per battere la concorrenza.Sembrerebbe infatti che Samsung stia sviluppando in collaborazione con Visa un sistema di pagamenti sicuri in grado di contrastare Apple pay.

Samsung lavora con Visa per creare Samsung Pay.

Nell’ultimo anno Samsung ha avuto dei cali nelle vendite dei propri dispositivi e per questo sta cercando di migliorare la sua strategia nei confronti della concorrenza cercando di offrire dei prodotti di ottima qualità sia hardware che software. Sembra infatti che l’azienda coreana stia puntando tutto sul suo nuovo top gamma che verrà presentato al MWC di Barcellona ovvero il Galaxy S6 che secondo indiscrezioni avrà un design ed un uso dei materiali completamente diverso rispetto a quello che Samsung ci aveva mostrato fino ad oggi.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Watch, nuovo aggiornamento migliora la ricarica e la riproduzione musicale

Ma non sono le uniche novità interessanti che verranno introdotte dall’azienda, infatti sembra che sia in corso una collaborazione con Visa per creare un sistema di pagamento che potrebbe essere chiamato Samsung Pay. Questo sistema funzionerà tramite il sensore biometrico per il rilevamento delle impronte digitali che una volta riconosciute autorizzeranno il pagamento tramite NFC, tutto questo verrà effettuato in totale sicurezza in quanto protetti da McAfee (nota azienda che si occupa di sicurezza informatica).

Più passa il tempo e più le notizie fanno pensare che questo dispositivo sarà la chiave di volta per la costruzione di una solida base dalla quale Samsung potrà appoggiarsi per ricominciare a crescere.

Via