igr

iGR tramite una sua ricerca ha affermato che entro il 2019 avremo più di 9.5 miliardi di dispositivi connessi, infatti già da oggi ognuno di noi possiede almeno uno dispositivo mobile, anzi molti di noi sicuramente possiedono già uno smartphone e tablet, ma vediamo ora nel dettaglio il dettaglio

iGR tramite il suo studio non si è limitata alle sole connessioni, infatti iGR riporta che il tasso di penetrazione della telefonia mobile di tutto il mondo salirà dal 96,4%, raggiunto nel 2014, al 125% nel 2019, questo perché molti come già scritto nella premessa utilizzano sia smartphone che tablet, e quindi già sono due connessioni, quindi saremo sempre in costante aumento.

Aggiungiamo inoltre che si stanno diffondendo sempre di più le reti 4G e nel 2019 ci sarà una buona copertura, continuando a parlare di dati nel 2014, solo il 6% di tutte le connessioni dati mondiali sono state fatte sotto copertura delle reti LTE. Altro dato degno di nota sono le connessioni 2G che rappresentano la metà delle connessioni dello scorso anno. Mentre guardando avanti per i prossimi 5 anni le reti 3G ricopriranno il ruolo principale per quanto riguarda le connessioni per i dispositivi mobili.

Leggi anche:  I migliori 6 nuovi smartphone Android top di gamma in arrivo entro ottobre

Curioso anche notare l’ abbandono dei pc, infatti ormai sono molte le persone che per connettersi al web utilizzano solo smartphone o tablet.

Fonte | Via