Sony xperia e3

Sony Xperia E3 è uno dei moltissimi smartphone low-cost che, negli ultimi anni, Sony ha deciso di lanciare nel mondo dei dispositivi Android (e non solo). Riuscirà un hardware sicuramente stentato, a dominare e conquistare anche i nostri difficili ‘palati’? scopriamolo assieme con l’unboxing dell’ultimo Sony Xperia E3.

Sony Xperia E3: unboxing dello smartphone low-cost

Sony Xperia E3, uno smartphone, appartenente alla lungimirante serie Xperia, che dovrebbe avere moltissimo da dire, ma che allo stesso tempo poco riesce ad offrire a causa di una serie di caratteristiche tecniche forse non all’altezza della situazione. Prima di raccontarvi per filo e per segno tutte le funzionalità dello smartphone, vediamo da vicino le specifiche:

  • Display da 4.5 pollici con risoluzione a 480 x 854 pixel
  • Sistema operativo Android 4.4 KitKat
  • Dimensioni: 137.1 x 69.4 x 8.5 millimetri
  • Peso di 143.8 grammi
  • Single SIM (microSIM)
  • Processore Qualcomm MSM8926-2 Snapdragon 400 (quad-core con frequenza di clock a 1.2GHz)
  • GPU Adreno 305
  • 1 GB di RAM
  • 4 GB di memoria interna (espandibile tramite microSD fino a 32GB)
  • Fotocamera posteriore da 5 megapixel con flash LED (risoluzione degli scatti a 2592 x 1944 pixel)
  • Fotocamera anteriore da 0.3 megapixel
  • Connettività WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.0 A2DP, MicroUSB 2.0 e GPS
  • Batteria al litio da 2’330 mAh
Leggi anche:  Google, la traduzione istantanea arriva sulle cuffie ottimizzate per Assistant

Le specifiche sono tutt’altro che interessanti, ma stando a quanto dichiara Sony, il rapporto qualità/prezzo (considerate che viene commercializzato a circa 140 euro) dovrebbe essere molto buono. Nell’attesa di conoscere da vicino il terminale, godetevi l’unboxing con il contenuto della confezione originale e tutto quello che c’è da conoscere sulla parte estetica.

Se avete domande o dubbi in merito a questo Sony Xperia E3, lasciate un commento all’articolo o direttamente al video su YouTube, cercheremo di rispondervi nel più breve tempo possibile o, addirittura, vi risponderemo all’interno della nostra futura recensione.