htc one m7 e one m8

I proprietari di top di gamma HTC possono finalmente gioire: l’aggiornamento ad Android Lollipop per HTC One M8 ed HTC One M7 è in arrivo. Come promesso da HTC, vengono aggiornate le GPE dei top di gamma. Si, perchè non tutti i One riceveranno immediatamente Lollipop, solo i Google Play Edition.Questa differenza negli aggiornamenti è abbastanza ovvia, considerando che HTC vuole e deve affinare le proprie personalizzazioni, affiancandole così a Lollipop.

Notiamo felicemente come HTC stia saltando direttamente alla versione 5.0.1 di Android (Build LRX22C), giustificando così il leggero ritardo rispetto alcuni concorrenti.

L’aggiornamento alla LRX22C pesa circa 500MB e dovrebbe arrivare tramite notifica OTA per tutti i GPE. Se possedete quindi un’altra ROM, ad esempio la Sense 6.0, dovrete ancora attendere.

Se invece avete una GPE e siete quindi più familiari al modding (e così dovrebbe essere dato che i GPE non arrivano qui in Italia ma dovete installarli voi), potreste preferire un flash manuale; ecco quindi i file utili all’operazione:

  • HTC One M8 GPE – da 4.4.4 a 5.0.1
  • HTC One M7 GPE – da 4.4.4 a 5.0.1

HTC aveva già promesso che l’aggiornamento Lollipop sarebbe arrivato questa settimana ed evidentemente ha solo aspettato il via libera di Google.
Considerando infatti gli ultimi aggiornamenti ai Nexus, è plausibile pensare ad un “alt” imposto da BigG in attesa di una migliore build.

Per quanto riguarda le classiche versioni Sense, non ci sono novità. Lollipop arriverà per le versioni regolari di HTC One (M8) e One (M7) entro un paio di mesi, prima dei fatidici 90 giorni. In altre parole, l’aggiornamento arriverà all’inizio del prossimo anno.

Chi di voi ha la GPE invece della Sense?

via

Articolo precedenteNanoport: il connettore magnetico di smartphone per creare un super tablet
Articolo successivoiPhone vs Galaxy: quale costa veramente di più?
Antonino Russo
Tecnologia, games, sport, buon cibo e birra sono, da ormai 2 decadi, le mia passioni. Entrato nel mondo Android grazie l'eterno LG Optimus One, dopo più di 2 anni ho deciso di acquistare il mio attuale Nexus 4, fidato compagno di modding. Studio Ingegneria Elettronica al Politecnico di Torino e, nel tempo libero che non ho, scrivo per il blog, divoro libri o fumetti, guardo serie TV e dormo, poco.