Lumia 930

Il Nokia Lumia 930 è dotato di una batteria dalla lunga durata e da una fotocamera da 20Mp eccezionale, il tutto gestito da Windows Phone 8.1 con una perfetta integrazione con i pc windows.

Il Lumia 930 è un top di gamma tra i Windows Phone grazie alle sue caratteristiche tra le quali troviamo anche la ricarica wireless, come abbiamo visto durante l’unboxing, presente nella confezione di vendita.

Nokia Lumia 930

Estetica, display e materiali.

Pur avendo un display da 5 pollici, dimensioni e peso sono importanti 137 x 71 x 9.8 mm per 167 grammi, la forma è squadrata con angoli arrotondati comunque lo si tiene bene in mano grazie alla smussatura della cover sui bordi. La cover è in plastica e la cornice in alluminio, quest’ultima probabilmente influisce sul peso finale.

Lumia 930

Nella parte anteriore troviamo un vetro Gorilla Glass 3 molto piacevole da utilizzare, avrà ricevuto qualche trattamento particolare che lo rende molto fluido al tatto. Troviamo anche i sensori di luminosità e di prossimità, una fotocamera da 1.2 megapixel e tre tasti funzione capacitivi ben visibili e retroilluminati.

Per quanto riguarda la cornice troviamo i tasti del volume, di accensione e di accesso rapido alla fotocamera sul bordo destro, nulla su quello sinistro, l’ingresso per la microUSB nella parte inferiore e il vano per la nano SIM e l’ingresso per il Jack audio da 3,5 mm sul bordo superiore.

Nella parte posteriore sono collocati la fotocamera da 20Mp, il doppio flash LED e lo speaker di sistema. Sul Lumia 930 si trovano 4 microfoni, due frontali e due posteriori per il sistema Nokia Rich Recording.

Il display ha una diagonale da 5 pollici FullHD con tecnologia di visualizzazione ClearBlack, OLED con densità di 441ppi, ottimi angoli di visione e colori TrueColor a 24 bit con velocità di aggiornamento a 60Hz. È possibile il risveglio del display con un doppio tocco, ottima la luminosità sotto la luce del sole dove il sensore fa il suo lavoro in modo egregio.

Hardware e software.

Il processore che alimenta il Lumia è un quad core Snapdragon 800 da 2.2GHz con GPU Adreno 330, 2GB di RAM e 32GB di memoria non espandibile di cui circa 3.6GB occupati dai file di sistema, Microsoft offre 15GB di spazio in cloud su OneDrive.

Lumia 930

Il sistema operativo è Windows Phone 8.1 con le applicazioni tipiche quali Skype, Office, XBOX Games e le mappe di Nokia Here, non sempre il sistema è velocissimo e soprattutto nell’apertura delle applicazioni occorre attendere perché le si possa usare, se messo sotto stress tende anche a scaldare nella parte inferiore.

Il sistema consente anche un minimo di personalizzazione potendo scegliere dimensione e posizione dei famosi tiles con la scelta dello sfondo tra immagini preinstallare o dalla galleria; è anche possibile variare il colore del sistema che può essere nero o bianco.

Lumia 930

La batteria in dotazione consente di poter utilizzare il Lumia 930 anche per due giorni di fila grazie all’ottimizzazione del sistema e anche grazie all’assenza di molte funzioni che troviamo su android quali i widget, le notifiche heads up, l’app drawer, i toggle ecc., che consentono anche una gestione più semplice di uno smartphone.

Lumia 930

Nonostante Windows Phone sia un buon sistema operativo credo che manchi di semplicità e qualunque operazione risulta sempre molto macchinosa e per un utente alle prime armi potrebbe anche non essere semplice da imparare.

Presenti il task manager, raggiungibile tenendo premuto il tasto back, e l’elenco alfabetico delle applicazioni installate da cui è possibile gestire il posizionamento nella unica home screen.

Fotocamera e multimedia.

La fotocamera posteriore ha un sensore da 20Mp Pureview con doppio flash LED e con stabilizzatore ottico dell’immagine, sensore BSI, obiettivo a 6 lenti, ottica ZEISS ed apertura f/2.4. La fotocamera è gestita da Nokia Camera che consente regolazioni automatiche o manuali delle diverse impostazioni. Le foto possono avere una risoluzione massima di 19 megapixel in 4:3 e 16MP in 16:9 + DNG (negativo digitale). I video hanno una risoluzione massima Full HD da 1920×1080 pixel.

Lumia 930

Lo zoom massimo arriva a 2x, scelta che paga nella qualità delle immagini, ma che penalizza nel caso di soggetti lontani.

Prova Fotografica:

[alpine-phototile-for-picasa-and-google-plus src=”user_album” uid=”110848107923548095330″ ualb=”6088254090380442529″ imgl=”fancybox” style=”gallery” row=”4″ grwidth=”800″ grheight=”600″ size=”320″ num=”13″ align=”center” max=”100″]

La registrazione dei video ha una qualità massima in FullHD con possibilità di variare i frame per secondo, ottimo l’audio registrato dai 4 microfoni.

Prova video:

La fotocamera anteriore è un grandangolo HD da 1,2 Mp, con il quale è possibile effettuare videochiamate classiche o in VoIP, oltre ai selfie.

Leggi anche:  I 5 migliori smartphone del momento: quando cambiare smartphone non è più un incubo

Buono l’audio dello speaker che pur essendo posto sul retro dello smartphone offre una buona qualità e un buon volume poiché è stato collocato, intelligentemente, quasi sul bordo del dispositivo nella parte rastremata.

Anche i video possono godere della qualità dell’audio dello speaker, però vengono riprodotti solo gli MP4.

Connettività, rete e browser.

Il Lumia 930 supporta le reti GSM/GPRS/EDGE, UMTS/HSPA+ (42.2Mbps/5.76Mbps) e cinque bande LTE (150Mbps/50Mbps). Dotato di connettività Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac dual-band con DLNA, Wi-Fi hotspot (Fino a 8 dispositivi con Wi-Fi abilitato) e Miracast, USB 2.0, Bluetooth 4.0 LE, NFC, radio FM stereo e GPS/GLONASS.

Il browser è Internet Explorer 11 con una nuova funzionalità HTML5 per audio/video che permette di continuare la riproduzione di un video anche a display spento, senza uscire dall’applicazione. Presente anche una modalità di lettura e la visualizzazione in modalità desktop.

Lumia 930

 

Buona la velocità di apertura delle pagine più pesanti e il pinch, in e out, un po’ lento nello scorrimento della pagina. Ottima la posizione della barra di navigazione nella parte basse dello schermo in modo che anche con una mano si può gestire il browser.

Nel software è possibile attivare una funzione per il risparmio dei dati, Sensore Dati, in cui è possibile impostare una soglia massima e limitare i dati in background.

Parte telefonica e messaggistica.

La qualità delle chiamate tramite capsula è ottima, come anche tramite le cuffie auricolari (non in dotazione), non molto alto il volume dello speaker in vivavoce. Non è presente la ricerca rapida in rubrica, è possibile effettuare videochiamate tramite Skype.

Lumia 930

Oltre ad SMS/MMS è presente anche un client e-mail per account POP3, IMAP4 ed Exchange oltre che GMAIL, Yahoo, Outlook ed iCloud di Apple. Le caselle di posta elettronica possono essere inserite tutte in un’unica inbox.

La tastiera, ricorda quella android stock vecchia, offre lo swipe, una novità per Windows Phone, le emoticons e la dettatura vocale nelle app di sistema quali SMS ed e-mail, Cortana non è ancora supportata in italiano, solo sotto connessione dati. I numeri sono in seconda funzione e alcuni caratteri consentono di aggiungere caratteri speciali o lettere accentate, ma non è indicato su quali lettere è possibile farlo; buona la velocità di digitazione e la correzione del testo.

PREZZO:

[wp_search_xml_best_price keywords=”lumia 930″]

Conclusioni.

Il Nokia Lumia 930 è stato una scoperta per me dato che non avevo mai avuto modo di approfondire la conoscenza con un Windows Phone. Per alcuni aspetti la sorpresa è stata positiva per altri meno.

Memoria non espandibile e batteria non removibile sono due note negative che faccio sempre notare perché fondamentali nell’utilizzo quotidiano sia per la possibilità di non caricare la memoria interna sia per l’impossibilità di utilizzare una seconda batteria se se ne ha necessità obbligando, in questo secondo caso, ad acquistare una batteria esterna più ingombrante e scomoda da portarsi dietro.

Altra cosa negativa è l’aspetto caotico delle impostazioni e la macchinosità richiesta da ogni operazione necessaria per settare il device e le app secondo i nostri gusti.

Al contrario di quanto dicono sempre i proprietari dei Windows Phone, il sistema operativo non è sempre brillante e reattivo, in molte occasioni bisogna attendere qualche istante per poter utilizzare un’applicazione dopo averla aperta.

Gli aspetti positivi sono certamente la fotocamera che realizza degli scatti veramente eccezionali, di qualità molto superiore a quelli del Sony Xperia Z3, anche se la scelta di limitare lo zoom al 2x potrebbe condizionare sulle immagini zoomate.

Anche la batteria si è comportata bene lasciandomi positivamente sorpreso visto l’amperaggio non proprio elevatissimo. Presente la ricarica wireless nella confezione di vendita, il cui senso mi è poco chiaro. Se devo mettere lo smartphone sulla piastra o lo collego tramite microUSB cosa cambia? La vera novità sarebbe la ricarica wireless a distanza.

È vero, le cose non si apprezzano veramente finché non le si hanno più e con Windows Phone l’assenza di Widget, toogle ecc. si sentono eccome.

In definitiva l’esperienza con un Windows Phone è stata tutto sommato positiva e spero che Microsoft riesca a fare dei passi avanti nell’ottimizzazione e gestione del software e che gli sviluppatori riescano a rilasciare più app sullo store.

La qualità dei dispositivi Nokia non si discute, quella del sistema operativo invece si.