spotlight
Gli utenti Motorola sanno bene lo spirito scherzoso della compagnia americana, o per meglio dire, “di casa Lenovo”, soprattutto per quanto riguarda gli easter egg, e “spotlight”, una app che consente di avviare delle animazioni sul nostro device.

Per chi non ha motorola, Spotlight si tratta di una app, ideata da Motorola per il suo vecchio MotoX, ebbene, questa app fa partire in determinate circostanze delle animazioni sulla nostra home, ebbene, fino ad ora, era disponibile solo ed esclusivamente una singola animazione, si trattava di “Windy Day”, la quale mostrava sulla nostra home dei simpatici animaletti in un paesaggio innevato.

Qualche settimana fa, si aggiunse “Buggy night”, che come dice la rispettiva traduzione, si tratta di un insetto, uno scarafaggio, che scorrazza sulla nostra home, raccontandoci la sua storia in un’ambientazione notturna.

Come potete intuire, il vecchio Moto X, il modello 2013 insomma, nacque dalla stretta collaborazione di Google e Motorola, e con esso, nacquero brevetti software e hardware, brevetti che Google ricordiamo, ha mantenuto dopo la vendita di Motorola a Lenovo, quindi tali animazioni di fatto appartengono a Google per motivi di Copyright, e quindi potranno usufruirne solo gli utenti di Motorola. Tuttavia, Motorola avrebbe in mente di portare queste animazioni su tutti gli altri devices Android, una di queste nuove animazioni si chiamerà “Duet”, non sappiamo quasi nulla a riguardo, ne sulla data di uscita, ne cosa riguarderà, se non che verrà creata con un artista Disney, quindi possiamo certamente aspettarci delle belle cose.
Vi sono tuttavia delle indiscrezioni però, che vedrebbero i nuovi spotlight in uscita entro la fine di quest’anno, sotto il periodo Natalizio, su MotoX e MotoG 2014, mentre per tutti gli altri device, dovrebbero essere disponibili entro la metà del 2015.
Staremo a vedere, ovviamente, vi terremo aggiornati!
[via]