android

Il tuo vecchio smartphone o tablet Android non è più veloce come il giorno d’acquisto? Gli aggiornamenti software, le applicazioni, oltre a rallentarlo, hanno diminuito la durata della batteria? La scocca e lo schermo sono pieni di graffi e segni di usura? Probabilmente, anche se un tempo era un top di gamma, oggi esso è superato dalla maggior parte dei dispositivi Android. Dunque, è giunto il momento di vendere il vostro device ed acquistarne uno più grande, migliore e più veloce. Ma prima di mettere in vendita il vostro amato dispositivo Android, è importante fare le seguenti tre operazioni.

 

Creare una copia di backup

Prima di andare a fare un hard reset, è importante assicurarsi di avere un backup di tutti i dati importanti contenuti sul telefono. Mentre i vostri contatti ed e-mail saranno già memorizzati sul cloud, dovrete utilizzare qualche applicazione e/o servizio per effettuare il backup dei messaggi e degli altri file multimediali.

Inoltre, vi ricordiamo che senza i permessi di root non è possibile trasferire i dati delle app e/o giochi Android da un dispositivo all’altro.

 

Fare un hard reset

Questo è forse il passo più importante da fare prima di vendere il vostro dispositivo Android. Per eliminare dal vostro dispositivo tutti i contenuti e dati personali, andate in Impostazioni -> Backup e ripristino e cliccate su “Ripristino dati di fabbrica“.

Tuttavia, è possibile che gli utenti più esperti siano ancora in grado di accedere ai vostri dati, seppur eliminati. Se volete stare ancora più tranquilli, potete crittografare il dispositivo (da Impostazioni -> Sicurezza) e poi fare un hard reset.

 

Pulire il dispositivo

E’ sempre buona norma pulire il vostro dispositivo prima di venderlo online o presso il vostro negozio di elettronica di fiducia. In questo modo il device sembrerà avere un valore leggermente superiore. Inoltre, se disponete di alcuni accessori o cover per lo smartphone o tablet che non potrete riusare, includetele nel prezzo d’acquisto del dispositivo: ciò potrà incentivare l’acquisto del device da parte dell’acquirente.

[via]