modalità provvisoria
Sony Xperia Z3

Il Sony Xperia Z3, come gli altri smartphone Android, può entrare in modalità provvisoria, proprio come avviene sui pc, per risolvere problemi di riavvio o crash.

Come già visto tempo addietro su come Entrare in modalità provvisoria per i Galaxy, anche con gli altri smartphone Android è possibile farlo, ma ogni dispositivo utilizzo un metodo differente, quindi oggi vedremo come poter entrare in Modalità provvisoria con l’Xperia Z3.

Attivare la modalità provvisoria con il Sony Xperia Z3.

Per attivare la modalità provvisoria occorre:

  1. premere il tasto di accensione spegnimento fino alla comparsa del pop up per lo spegnimento.

    modalità provvisoria sony
    modalità provvisoria sony
  2. cliccare e tenere premuto sulla voce Spegni fino alla comparsa di un secondo pop up che richiede se vogliamo entrare in Modalità provvisoria.

    modalità provvisoria sony
    modalità provvisoria sony
  3. premendo Ok si entra in modalità provvisoria e lo Z3 verrà riavviato.

A questo punto nell’angolo inferiore sinistro del display compare la scritta Modalità provvisoria che si può verificare anche dalla totale assenza di app, compresi i widget, installate se non esclusivamente quelle di sistema.

modalità provvisoria sony
modalità provvisoria sony

Questa modalità è molto utile in caso vi siano problemi sul vostro device, sull’Xperia Z3 in questo caso valido anche per gli altri Xperia.

A cosa serve la modalità provvisoria.

Quando si hanno problemi di crash, blocchi o riavvi improvvisi del vostro dispositivo Android e non riuscite a capirne il motivo o a risolvere in alcun modo è possibile avviare il device in modalità provvisoria e disintallare le app recenti. Un’altra possibilità che si può considerare è quando lo smartphone rallenta a causa di troppe applicazioni installate o per altri motivi, entrando in modalità provvisoria noterete una notevole differenza di velocità del device e potrete quindi capire se è il dispositivo ad avere problemi o i rallentamenti sono causati da qualche app appena installata.

Insomma un sistema molto utile per risolvere eventuali problemi senza dover ricorrere al reset ai dati di fabbrica, ultima, drastica, possibilità da adottare nel caso tutto quanto detto non abbia avuto l’effetto desiderato.

Comunque in modalità provvisoria lo smartphone funzionerà normalmente e sarà possibile inviare mail, telefonare e inviare messaggi.

Uscire dalla modalità provvisoria e tornare al normale funzionamento.

Uscire dalla modalità provvisoria è molto semplice, basta riavviare il dispositivo una volta terminati i test effettuati. Una volta tornati alla modalità normale bisognerà accedere nuovamente a tutte le app di terze parti quali facebook, twitter o dropbox.