Android: sfrutta la doppia fotocamera del tuo smartphone per fotografare contemporaneamente gli amici e te stesso

L’uscita sul mercato del Samsung Galaxy S4 ha introdotto una delle feature più riuscite degli ultimi tempi, almeno dal punto di vista della fotografia: la cattura di una foto sfruttando le due fotocamere del dispositivo contemporaneamente.

Questa possibilità, fino a qualche tempo fa, era ad appannaggio solamente del dispositivo Samsung. Eppure sul Play store esiste un’app magica grazie alla quale poter effettuare scatti più artistici su qualsiasi dispositivo Android imitando la stessa funzionalità dell’S4. L’applicazione in questione permette di effettuare a distanza di pochissimi secondi uno scatto sia dalla fotocamera posteriore che da quella anteriore, per poi riunirle in un’unica composizione. Prima di procedere alla condivisione in rete dello scatto potremo decidere, attraverso una serie di opzioni, il rapporto di grandezza tra le due immagini catturate. Consigliamo però di registrarsi, in quanto nell’uso durante modalità offline viene applicato un piccolo watermark nella parte inferiore della foto!

Sfrutta la doppia fotocamera del tuo smartphone…

Apriamo il Play Store, tocchiamo sull’iconcina della lente di ingrandimento in altro a destra e scriviamo 2sidez tocchiamo sull’icona dell’app per aprire la schermata in cui faremo tap sul pulsante Installa per avviarne l’installazione.

Apriamo L’app e scegliamo di usarla in modalità offline. Ora siamo pronti a scattare: apparirà la schermata con la preview della fotocamera frontale, mettiamoci bene in posa perché tra uno scatto e l’altro passeranno solo tre secondi. Mi raccomando un bel sorriso!

Dopo aver scattato, selezioniamo la foto e tocchiamo Options in alto a destra: apparirà un messaggio che ci farà scegliere se cancellare la foto o condividerla. Scegliendo Share, e poi Share as combined photograph ed infine Pick app potremo selezionare il metodo di condivisione preferito!

[app]com.behind.the.camera&hl=it[/app]

Videoguida: