nexus2cee_multitask_thumb1Uno dei punti di forza per Samsung sta nel continuo miglioramento della produttività su dispositivi mobili. Tra queste caratteristiche c’è multi-window, che consente agli utenti di eseguire due o più applicazioni sullo schermo contemporaneamente, come avviene su desktop. Se questa funzionalità arrivasse su Android? Beh, a quanto pare Google ci sta già lavorando.
Il problema principale di questa importantissima caratteristica è che nessuno, fin’ora, è riuscito a fare una buona modalità multi-window (vedremo presto con Note 4).
Le cose potrebbero cambiare dato che una circolare tra gli addetti Android, risalente a Marzo scorso, ha confermato un progetto Google destinato proprio a portare il multi-window su Android.
Ovviamente non sappiamo se questa caratteristica arriverà con Android L, dato che Google non ha ancora confermato nulla.
Qui sotto trovate la riproduzione di AndroidPolice della bozza circolata tempo fa, ritraenti una primordiale idea di multi-window.

L’idea potrebbe derivare da quello che abbiamo già visto su Windows 8: una divisione percentuale dello schermo con però la possibilità di condividere immagini e testo da una parte all’altra.
Come potete vedere dall’immagine sotto, teoricamente si dovrebbe poter scegliere da una sorta di multi-tasking. Fatta la scelta, le app si posizionano a destra e sinistra, con la possibilità di ridimensionare il perimetro al 50%, al 25% ed ovviamente al 75%.

nexus2cee_1_thumb25 nexus2cee_25view_thumb

 

L’app che non state usando sul momento potrebbe venir “sfocata” per indicare proprio il suo non uso. Infine, pare sia possibile spostare immagini e testo da una parte all’altra ed in molti casi tramite un semplice swipe.

nexus2cee_searchresults_thumb nexus2cee_dragtosearch_thumb

Cosa ve ne pare? Il multi-window su Android è una features che aspettate o non ne sentite il bisogno?

via