2013-11-14-01.24-640x262Fino ad oggi una delle pecche più grandi che aveva la dettatura voale di Google era di certo l’ impossibilità di far riconoscere la punteggiatura, infatti per inserirla anche all’ interno di un messaggio su WhatsApp era necessario utilizzare la tastiera, ma finalmente la cose sono cambiate.

Facciamo un esempio, se dettavamo un sms con testo, Cosa fai stasera? Poteva scrivere il cosa fai stasera con la dettatura vocale, ma il punto interrogativo dovevamo inserirlo per forza manualmente dalla tastiera, finalmente da qualche ora complice l’ aggiornamento dei comandi vocali Google, non avremo più bisogno di inserire la punteggiatura manualmente, dopo una breve prova siamo riusciti praticamente a inserire ogni tipo di punteggiatura, il che rimane davvero molto comodo e va a colmare una grande pecca del dettatore vocale.

Ma come funziona la Punteggiatura nella dettatura vocale?

Il nostro consiglio è di dettare subito la punteggiatura senza aspettare, perchè in questo caso potrebbe non essere riconosciuta, fino ad ora comunque i seguenti segni sono stati riconosciuti senza problemi: ? ! . , : mentre è stato riscontrato un problema con il ; ma siamo sicuri che è solo momentaneo.

L’ aggiornamento per il riconoscimento della punteggiatura potrebbe non essere ancora arrivato a tutti e il nostro consiglio è di attendere qualche ora. Ci paicerebbe sapere nei commenti se avete dei riscontri positivi o negativi sul riconosciemnto della punteggiatura nei commenti qui sotto.

Via