google play music

Per tutti gli amici di TecnoAndroid: in queste ore Google ha escluso il limite di de-autorizzazione sul numero di dispositivi abbonati su Google Play Music.

Come ben saprete è possibile accedere al Google Play Music solamente da dieci dispositivi, dopo i quali occorre effettuare la de-autorizzazione di un dispositivo per lasciar spazio ad un altro. In queste ore pare che Google abbia rimosso il limite di quattro de-autorizzazioni.

Se ben ricordiate circa un paio di mesi fa Google aveva introdotto, sul numero di dispositivi abbonati a Google Play Music, il limite di quattro de-autorizzazioni l’anno. Questo significa che, se in possesso di 4 dispositivi avessimo avuto un quinto dispositivo come smartphone, tablet o PC, non avremmo avuto la possibilità di accedere a Google Play Music.

Adesso pare che quel limite di de-autorizzazione sia stato temporaneamente rimosso da Google.Malgrado sia stato rimosso il limite di de-autorizzazione, pare che su Google Play Music non si vedano segni di cambiamento.

Resta il fatto che non si sa ancora se questo è un cambiamento voluto intenzionalmente da Google o se si tratta di un semplice bug che verrà risolto in breve tempo. Ad ogni modo adesso vi è la possibilità di accedere al servizio musicale di Google de-autorizzando più di quattro device.

Se siete intenzionati a visitare la pagina di de-autorizzazione di un dispositivo, occorre semplicemente andare nelle impostazioni di Google Play Music e cliccare sulla voce “I miei dispositivi”. Una volta fatto ciò, cliccate sull’opzione “Annulla Autorizzazione”, così potrete lasciar accesso ad un nuovo dispositivo.

Vi ricordiamo che Google Play Music è un servizio di Google attraverso il quale potrete trovare, ascoltare e condividere facilmente tutta la musica che preferite su Android e sul web. Inoltre con il servizio ‘Unlimited’ potrete ascoltare tantissimi brani su Google Play, ascoltare la radio senza limiti e scoprire le playlist realizzate dagli esperti di musica.

Via