webos

Anche se attualmente sta utilizzando la piattaforma Android Wear per i suoi smartwatch, LG potrebbe produrre a breve uno smartwatch basato su webOS, una piattaforma proprietaria i dispositivi indossabili in alternativa a quella di Google.

Il possibile candidato al sistema operativo webOS potrebbe essere lo smartwatch LG avvistato recentemente alla FCC. Trapelato con nome in codice LG VC-100, il dispositivo in questione è uno smartwatch CDMA autonomo, che non dovrà essere necessariamente connesso ad uno smartphone per essere sfruttato a pieno. Grazie allo slot per schede SIM, gli utenti potranno effettuare anche telefonate, in un modo abbastanza simile a come avviene con il Gear S di Samsung. Chissà se questo rumor si rivelerà vero, ma crediamo fermamente che LG continuerà a produrre, in ogni caso, smartwatch basati su Android Wear.

Vi ricordiamo che potete rimanere sempre aggiornati sulle notizie del mondo Android scaricando l’ applicazione ufficiale di TecnoAndroid attraverso il badge in basso.

[app]com.apptecnoandroid&hl[/app]

[via]