here maps
Here Maps come sappiamo, arriverà anche per Android, il team di Nokia si è così appassionato all’idea di portare la app sui device dal robottino verde, da bloccare lo sviluppo si Windows Phone, ma vediamo i dettagli!

La beta leaked, è stata postata su Mediafire qualche ora fa e mostrerebbe effettivamente come siano stati fatti passi giganteschi riguardo alla compatibilità della app per la maggior parte dei devices Android, soprattutto su hardware non-samsung, cosa che come sappiamo, non era prevista dalla versione precedente della applicazione, la quale era ristretta solo ed esclusivamente ad Hardware Samsung, il più diffuso nel mondo Android e anche installando la stessa app su devices esterni al produttore sud-Coreano, non riuscivamo a farla funzionare in quanto non era compatibile al 100%!
Ora però sembra che le cose stiano cambiando, un leak, postato su mediafire, riguarderebbe una probabile beta della nuova versione, il linguaggiod ella app è spagnolo, quindi non ancora italiano, ma per una beta, beh, ci può stare, la cosa che però più impressiona è il fatto di avere una integrazione davvero fatta a dovere con l’ecosistema Android, la sua fluidità infatti è impressionante ed è configurata a dovere per funzionare con altre app pre-esistenti, anche se attualmente manca l’integrazione con G+ e alcuni social, che presumiamo, verrà portata con una nuova versione che arriverà in futuro.
Come detto in altre occasioni, la app presenta la possibilità di scaricare le mappe ed usarle offline, ovviamente, non tutte le mappe mondiali a causa del fatto che sarebbero di dimensioni proibitive, ma permette tuttavia il download di grandi zone, le quali occupano davvero una grandezza sorprendente, infatti un intero stato americano sembra occupare solo 500 mega!
Insomma, attendiamo con ansia la versione finale, la quale ricordiamo arriverà presumibilmente entro fine anno, vi terremo aggiornati!
[via]