xiaomi-pressione-cardiaca-658x392

Xiaomi, si sa, è una azienda che da ormai diverso tempo è famosa per aver lanciato dispositivi di alta qualità, a prezzi veramente bassi. Nell’intenzione di innovare e di arrivare dove altre società non sono ancora arrivate, ecco che, grazie alla ‘collaborazione’ con iHealth, ha lanciato il primo monitor per la pressione per Android, al modico prezzo di 32 dollari.

L’accessorio, come detto, è un vero e proprio monitor per la pressione che, grazie alla collaborazione di iHealth (azienda americana nella quale Xiaomi ha investito ben 25 milioni di dollari), permetterà di collegare il device ad uno smartphone tramite l’USB OTG (anche se sul sito di Xiaomi si parla di funzionamento con i soli prodotti dell’azienda) e, naturalmente, misurare la pressione.

Il dispositivo, al momento, è stato annunciato solamente per l’oriente, ma secondo le prime indiscrezioni potrebbe presto arrivare anche in Italia, ad un prezzo che si aggirerà attorno ai 30 euro.

La speranza è che davvero verrà reso disponibile anche nel nostro paese, ma sopratutto che si faccia chiarezza sul modo in cui questo dispositivo funzioni, perché al momento pare che nessuno l’abbia ancora compreso fino in fondo.

via