ive-written-dozens-and-dozens-of-phone-reviews-and-ive-never-gotten-a-reaction-like-what-i-got-for-the-oneplus-one-phone

Per il suo prezzo, l’ OnePlus One ha un ottima dotazione hardware addirittura superiore ad alcuni top di gamma, tuttavia il dispositivo non è esente da problemi, uno in particolare ha fatto scalpore, quello del touch screen, ma vediamo come risolverlo.

Il problema al touch screen del OnePlus One sorge quando si fanno tap multipli, proprio come potete vedere nel video qui sotto:

https://www.youtube.com/watch?v=pGzJSvoxjKU

Secondo OnePlus, il problema del  touchscreen è a causato da un bug nel firmware nel Touch Panel della Synaptics. La stessa OnePlus aveva incluso una parziale correzione di questo problema in un aggiornamento per il dispositivo, ma non ha risolto completamente il problema.

Per fortuna, un paio di settimane fa, il team CyanogenMod ha ricevuto un nuovo firmware del Touch Panel da Synaptics che sembra avere completamente risolto il problema. Il nuovo firmware è già presente nelle nightly CM11 per l’ OnePlus mentre tramite OTA il prossimo mese arriverà l’ aggiornamento per la CM11S.

Tuttavia, se si ha i permessi di root sul vostro OnePlus One, è possibile risolvere i problemi al touchscreen ora seguendo al guida qui sotto di cui Tecnoandroid non si assume nessuna responabilità:

Passo 1: Scaricare questo kernel e trasferirlo in una nuova cartella sul desktop. Rinominare il file scaricato in ‘newkernel.img’ per semplicità.

Assicurarsi di copiare / incollare i file ADB e Fastboot nella cartella sul desktop.

Fase 2: Riavviare OnePlus One in modalità Fastboot spegnendolo prima. Poi, mantenendo entrambi i pulsanti del volume premuti, accendere il dispositivo.

Passo 3: Si dovrebbe vedere la modalità Fastboot logo comparire sullo schermo dell’ One.Collegare il telefono al PC e poi lanciare un nuovo terminale o finestra del prompt dei comandi.

Fase 4: Passare alla cartella sul desktop dove il kernel e i file fastboot sono presenti con il comando ‘cd’.

Passo 5: Ora, utilizzare il comando Fastboot sotto per flashare il kernel sul vostro One:

fastboot flash kernel newkernel.img

Una volta flashato, utilizziamo il seguente comando per riavviare il telefono e scollegarlo dal PC.

fastboot reboot

Utenti Mac, assicuratevi di non anteporre un ‘./’ prima di ogni comando Fastboot che si esegue, altrimenti si otterrà un errore.

Il primo avvio potrebbe richiedere del tempo, quindi non fatevi prendere dal panico se vedete il logo di boot Cyanogen per alcuni minuti.

Via