Chrome

Chrome è il browser stock di Google ma si può decidere di utilizzare un altro motore di ricerca se lo si desidera. Vediamo insieme nel seguente articolo come fare.

Chrome è il browser programmato da Google sia per i computer sia per i dispositivi mobile. Come motore di ricerca predefinito non potrà esserci altro che Google. Quest’ultima ha creato il browser Chrome per Android per offrire ai suoi utenti un’esperienza unica in modo tale da avere tutto ciò che si ha sulla versione web del browser anche sulla versione mobile. Chrome permette di personalizzare al massimo ogni aspetto del browser anche da mobile, proprio come la versione per computer.

Una delle personalizzazioni più semplici e forse anche la più utilizzata è la modifica del motore di ricerca che l’applicazione utilizza come impostazione predefinita.

Come cambiare il motore di ricerca?

  1. Toccare il pulsante del menu sul browser presente in alto a destra;
  2. Toccare il pulsante delle impostazioni;
  3. Nella sezione “IMPOSTAZIONI DI BASE”  selezionare la voce “Motore di Ricerca“: il motore di ricerca attualmente presente è quello predefinito;
  4. Una volta che selezionate la voce Motore di Ricerca potrete scegliere tra tre diversi provider: Google, il quale sarà quello predefinito, Bing.com e Virgilio.it. Google è il motore di ricerca predefinito in ogni applicazione di Chrome installata su tutti i vostri dispositivi. Se non desiderate avere Google come motore predefinito dovrete andare a modificare manualmente il motore negli altri dispositivi.
Leggi anche:  Apple: ecco un altro motivo per cui l'iPhone LCD sarà il modello economico

Puntualizziamo che se si cambia il motore di ricerca in Chrome, Google rimarrà predefinito invece in servizi come Google Now e Google Search in quanto le query necessarie per interrogare i vari database verranno fatte tramite Google.

Speriamo che la guida sia stata utile per voi utenti che desiderate cambiare il vostro motore di ricerca in Chrome.

[Via]