Google

Google e HP stanno pensando di portare l’assistente vocale di Android, si parla di Google Now, all’interno delle imprese. Vediamo insieme tutti i dettagli nell’articolo.

Google e HP, stando a quanto riferito, stanno pensando di introdurre l’assistente vocale di Android, ossia Google Now nel mondo del business integrandolo nel mondo del lavoro nelle imprese, medie, piccole e soprattutto nelle grandi imprese.

Le trattative trattative tra Google e HP sono iniziate circa un anno fa ma al giorno d’oggi non è stato concluso nulla di concreto.Tuttavia sembra che qualcosa si stia muovendo secondo le ultime voci in circolo.

Vediamo l’idea del progetto nel seguente comunicato:

“The idea is for employees to be able to ask their Android device for company information such as financial data or product inventory information in the same way they do routine personal searches for weather, traffic or restaurant locations. Google search doesn’t currently offer any such integration with corporate databases and software applications, but it’s an area Google has looked at as it tries to chip away at the iPhone’s lead among business customers.”

La traduzione del comunicato è la seguente:

Leggi anche:  Google Maps: ecco l'incredibile aggiornamento con due funzioni che nessuno si aspettava

L’idea è quella di fare in modo che i dipendenti siano in grado di chiedere al loro dispositivo Android per avere le informazioni aziendali, ad esempio informazioni finanziarie o informazioni sull’inventario dei prodotti, nello stesso modo in cui  fanno le ricerche personali di routine per trovare informazioni sul meteo, traffico, ristoranti ecc. La ricerca Google non offre questa integrazione con i database aziendali ma Google sta cercando di trovare il modo per attirare gli utenti business.”

Sarebbe un’ottima idea. Un’integrazione di tale tipo permetterebbe di facilitare il lavoro agli utenti business e ad integrare Android nel mondo del lavoro.

Staremo a vedere se Google e HP riusciranno a portare Google Now nel mondo del lavoro.

Continuate a seguirci per avere tutte le news aggiornate.

[Via]