Come sbrandizzare il Samsung Galaxy S5Le personalizzazioni degli operatori telefonici sono davvero fastidiose e molti dei nostri lettori ci chiedono quotidianamente come rimuoverle dal proprio Galaxy S5. Oggi abbiamo voluto realizzare una guida e una videoguida che illustra passo per passo come sbrandizzare il Samsung Galaxy S5.

Il primo passo da fare è fare un bel backup di tutti i dati contenuti nel proprio Galaxy S5, infatti, anche se la procedura è sicura e non comporta la perdita dei dati è consigliabile avere una copia degli stessi. Come si dice… Meglio prevenire che curare…

Ora che avete il backup scaricate Kies 3 dal sito Samsung ed installatelo nel vostro PC seguendo la relativa procedura guidata. Al termine dell’installazione riavviate il PC per rendere effettivi i cambiamenti. Ora scaricate ODIN 3.09 e il firmware no-brand direttamente da Samfirmware (se non sapete come fare seguite la guida sul nostro Forum)

Leggi anche:  Samsung Galaxy S10: svelati i 4 modelli con caratteristiche incredibili

Finalmente avete tutti i file. Spegnete il Galaxy S5 ed avviatelo in download mode premendo i tasti volume giù + tasto home + tasto di accensione. Nella schermata che appare premete il tasto volume su per confermare. Collegate il device al PC utilizzando un cavetto USB e aprite ODIN. Verrà riconosciuto subito dal software mostrando il numero della porta. Nel campo AP inserite il firmware No Brand scaricato e decompresso in precedenza. Non vi resta che premere il tasto “Start” per avviare la procedura di sbrandizzazione del Samsung Galaxy S5.

VideoGuida:

Per ogni dubbio consultate il Thread sul nostro Forum