iphone 6- clone

 

Iphone 6 già disponibile all’acquisto, non parliamo del dispositivo che Apple ha intenzione di presentare con molta probabilità ad ottobre, ma del suo clone cinese.

Le dimensioni sono più generose rispetto ai soliti iPhone, è una cosa che ci si aspetta con il nuovo device di Apple, di conseguenza anche la confezione di vendita ha dimensioni più grandi. La cover posteriore presenta una luncentezza simile all’aòòuminio anche se in questo caso si tratta di plastica e la fotocamera è tonda e quindi si nota la differenza con l’originale, di certo o quasi anche l’iPhone 6 avrà la tipica forma della fotocamera di tutti gli altri iPhone.

iphone 6_2

Si noti, tuttavia, la presenza del marchio FCC e del testo “pensata in California, assemblato in Cina” come sugli originali e in questo caso oltremodo vero. Saremmo disposti a scommettere questa è una approssimazione di ciò che le persone saranno in fila prima di negozi Apple per questo autunno, se non fossimo a conoscenza della verità in anticipo.

Leggi anche:  Apple iPhone X ad 1 euro: nuova truffa per i clienti TIM, Wind, Tre e Vodafone

iphone 6_3

Nella confezione sono presenti lo stesso caricabatterie, auricolare e graffetta per estrarre la sim, non sappiamo se in formato micro o nano. La versione del software in esecuzione è Android 4.4.2 anche se fortemente ispirata ad iOS (sarebbe stato strano il contrario). Scommetto che la persona media non sarebbe in grado di dire che non è un iPhone reale. Il pulsante Home è un po’ traballante e fa un bel click udibile, ma a parte questo la qualità costruttiva è piuttosto buona.

Se lo acquistate e lo mostrate alle persone, probabilmente in molti crederanno che sia quello vero, forse è fatto nella stessa fabbrica in cui assemblano quelli veri (Foxconn).

via