Oppo-Find-71

Amici di TecnoAndroid: oggi parleremo di Oppo Find 7, top di gamma Android, il quale non ha superato il test di autonomia della batteria.

Oppo Find 7 è il secondo dispositivo attualmente sul mercato insieme ad LG G3 ad avere le migliori caratteristiche hardware. Entrambi gli smartphone inoltre hanno in comune anche un display ad alta risoluzione da 2560 x 1440 pixel. Oppo Find 7 è per giunta dotato di un processore Snapdragon 801 quad-core 2,5GHz con grafica Adreno 330, 3GB di memoria RAM ed è alimentato da una batteria di 3000 mAh.

oppo-find-7-test-autonomia

Adesso una domanda ci sorge spontanea: quanto può incidere l’autonomia della batteria di uno schermo grande come questo da 5,5 pollici QHD? Dal test di autonomia effettuato emerge che la batteria di Oppo Find 7 ha una durata di 20 ore e 3 minuti dunque risulterebbe positivo, ma c’è da tener conto che altri dispositivi con batterie inferiori (vedi Sony Xperia Z2 o LG G3) si trovino avanti in classifica con un netto distacco di varie ore in più.

A quanto pare l’eccessivo consumo della batteria inizia da quando si accende lo schermo. Addirittura per quanto riguarda la navigazione sul web l’esito è al quanto negativo, come possiamo notare nella seguente immagine la batteria ha una durata di sole 5 ore e 2 minuti.

oppo-find-7-test-autonomia.jpg2

Negativo è risultato anche il test di riproduzione video, cui durata non supera le 5 ore e 58 minuti. Pensate che il Nokia X supera questo tipo di test con un risultato del tutto migliore malgrado monti una batteria di grandezza inferiore rispetto ad Oppo Find 7.

oppo-find-7-test-autonomia.jpg3

Insomma Oppo Find 7 è un buon dispositivo con caratteristiche al quanto positive, ma una cosa è certa l’autonomia della batteria lascia un po’ a desiderare.

FONTE