samsung-logo (3)
Samsung ha ammesso i suoi errori, soprattutto per quanto riguarda il mercato del low cost, il quale a detta della stessa cara coreana, non va assolutamente bene, al punto da quasi mandare in crisi tale mercato, ma vediamo perché.

Il problema, stando a Samsung, è sul fatto di aver speso troppo in campagne di marketing per i suoi devices di fascia bassa, i quali però, quasi mai vengono comprati in quanto gli utenti che vogliono uno smartphone economico quasi sempre si affidano ad altri produttori, capaci di offrire soluzioni migliori, soluzioni più adatte alle loro esigenze, basi considerare ad esempio Motorola, la quale sta crescendo moltissimo soprattutto nel settore della fascia medio/bassa.

Ma la vera batosta per Samsung, è proprio sui Tablet, in quanto per gli smartphone, il crollo si verifica solo in Europa, dove la concorrenza degli altri produttori è davvero spietata. Proprio per i Tablet, Samsung ha notato di essere stata schiacciata soprattutto in cina dove ad andare forte sono i phablet da 5 e 6 pollici, che hanno letteralmente spazzato via dal mercato i tablet da 7 pollici Samsung, i quali sono nel punto più basso della classifica di vendite.

Samsung ha però dichiarato anche che il basso profitto è dovuto anche al cambio di valuta, in quanto il WON, ossia la valuta sud-coreana, sta aumentando rispetto al dollaro e il che implica di fatto un calo dei profitti per via del fatto che fa lievitare i prezzi interni.
Sicuramente è un indice di preoccupazione per Samsung, in quanto se la cosa continua ci sarà da preoccuparsi, ma siamo sicuri, che nei prossimi mesi il profitto di Samsung aumenterà di nuovo grazie al suo Galaxy Note 4 e al suo Galaxy F, del resto, è la stessa Samsung ad averlo previsto!
[via]