Samsung-Zeq-Tizen-FCC-007

Prima del lancio del primo smartphone Tizen, il Samsung Z, ci sono stati mesi e mesi di speculazioni su quando il nuovo sistema operativo avrebbe fatto il suo debutto. Il carrier giapponese NTT DoCoMo è stato previsto come il primo vettore che avrebbe lanciato un device basato su Tizen nei primi mesi del 2014, ma a causa di alcuni ritardi della Samsung, DoCoMo ha deciso di abbandonare i suoi programmi su un dispositivo Tizen. Beh, non sappiamo se il carrier cambierà idea e rilascerà un tale dispositivo, ma grazie alla FCC possiamo comunque dare uno sguardo ad un inedito smartphone Tizen di DoCoMo.

Chiamato Samsung Zeq, il device è simile agli smartphone Android di Samsung (in particolare al Galaxy S4). La somiglianza del design dello Zeq al Galaxy S4 potrebbe essere uno dei motivi per cui non è stato mai rilasciato, anche se le sue specifiche (display da 4,8 pollici HD, processore Snapdragon 800, fotocamera posteriore con flash LED e batteria da 2600 mAh) indicano che Samsung, lanciando il Samsung Z, ha lanciato un dispositivo con lo stesso hardware ma con un design diverso.

Leggi anche:  Samsung aprirà il sesto centro di ricerca con I.A. in tutto il mondo

Qui sotto potete vedere le foto del Samsung Zeq; fateci sapere cosa ne pensate di questo smartphone Tizen inedito.

[via]