Facebook

Facebook ha recentemente lanciato un aggiornamento della sua applicazione per i dispositivi Android, che dovrebbe renderla più veloce ed efficiente. Se riscontrate realmente questi miglioramenti, allora dovete ringraziare il viaggio in Africa della compagnia: è così che gli ingegneri di Facebook hanno ottenuto un assaggio della lentezza dell’applicazione sui telefoni di fascia bassa con una velocità di internet molto scarsa. Uno degli ingegneri del social network, Alex Sourov, ha specificato, in un post sul blog degli sviluppatori di Facebook, di aver comprato vari smartphone Android di fascia bassa in Africa per testare la loro app ed hanno riscontrato, non solo ripetuti crash, ma anche una velocità di caricamento molto bassa. Inoltre, utilizzando l’ applicazione hanno raggiunto la soglia del loro piano dati mensile entro soli 40 minuti. Quindi sono giunti alla conclusione di dare una revisione alla loro app Android del social network per renderla utilizzabile dagli utenti in tutto il mondo; e così hanno fatto.

Leggi anche:  Xiaomi regala Mi Band 2 a tutti gli utenti che acquistano questo smartphone

Al fine di rendere l’ app più veloce sui dispositivi single-core, gli ingegneri hanno ottimizzato l’app in modo che essa non inizializzasse tutte le funzioni all’ avvio. Poi, hanno deciso di abbandonare i formati JPEG e PNG e trasmettere le immagini di Facebook nel formato di Google WebP, il quale consuma molto meno dati. Inoltre, l’ applicazione ora carica solo le immagini di risoluzioni e dimensioni corrispondenti alle dimensioni dello schermo del dispositivo. Infine, la dimensione dell’ app è stata ridotta del 65 per cento, in modo da funzionare meglio negli smartphone e tablet con poca memoria RAM e memoria di archiviazione.

[via]