wind

 

Wind-Infostrada nella giornata di ieri hanno avuto un blackout senza precedenti mandando su tutte le furie i propri utenti, un quarto dell’utenza totale delle telecomunicazioni.

Vi abbiamo segnalato la questione ieri mattina e poi nel pomeriggio con un secondo articolo abbiamo visto che Altroconsumo ha intenzione di intraprendere un Class Action nei confronti di Wind-Infostrada e che i motivi di questo blackout erano sconosciuti e probabilmente rimarranno tali.

Infatti, dalla sede di Wind-Infostrada non è ancora arrivato alcun comunicato se non messaggi che ci avvisano che sono a lavoro per risolvere il problema, ci mancherebbe che stessero a grattarsi la pancia. Molti utenti sia di Wind, quindi della sezione mobile, che di Infostrada, internet di casa, lamentano problemi e lentezza nella connessione o addirittura ancora assenza di copertura.

Chi scrive prova sulla propria pelle (rete fissa e mobile) tutta la problematica essendo uno dei tanti utenti che utilizza sia la rete fissa che quella mobile dell’operatore Wind-Infostrada e scrivere queste note non è stato affatto semplice, per fortuna esistono altri operatori.

Leggi anche:  Wind Tre: un'applicazione a loro collegata cesserà di esistere dal 24 settembre

twitter wind

La questione non è risolta, sicuramente lo sarà molto presto, ma quello che mi chiedo è se sapremo mai cosa è accaduto e se da Wind-Infostrada arriverà mai qualche notizia ufficiale, la trasparenza con i propri utenti sarebbe una grande dimostrazione di azienda seria e non porterebbe alla caduta d’immagine a cui ora è soggetta a causa di un blackout che ha coinvolto tutta la penisola italiana.

Staremo a vedere. Per rimanere in ambito calcistico, la palla passa a Wind-Infostrada.

A proposito Forza Italiaaaaaaaaa!!!!!!!!!